Statistiche
LE OPINIONI

IL MESSAGGIO SMS Scotti, gli auguri di Natale del presidente del consiglio di circolo

Carissimi Studenti, carissimi Genitori,

voglio con la presente cogliere l’occasione per ringraziare tutti quanti hanno, in maniera inaspettata ed affettuosa, sostenuto la mia nomina a Presidente del Consiglio d’Istituto della nostra Scuola, per il prossimo triennio. Nell’occasione voglio rivolgermi particolarmente ai ragazzi ai quali, da sempre, mi lega dedizione ed impegno – adottando ogni utile iniziativa volta alla Loro crescita sociale e soprattutto umana e solidale, a tutelarli e rappresentarli in maniera degna, unitamente all’intero Consiglio e alla Dirigente dr.ssa Lucia Monti. Proprio in occasione delle imminenti festività Natalizie, mi viene spontaneo fare giungere il mio personale augurio di ogni bene: nella speranza che riusciate per tutta la vita a credere all’esistenza di “Babbo Natale”. Proprio così: finché nel mondo esisteranno ancora sentimenti come l’affetto, l’amore, la condivisione, il rispetto e la solidarietà, Babbo Natale sarà tenuto in vita, in quanto sentimento di alta nobiltà d’animo che non ha mai nuociuto ad alcuno ed ha suscitato i sentimenti più nobili sin da quando eravamo bambini.

Non vi è occasione migliore per riflettere sui veri valori della vita: l’aiutarsi vicendevolmente, stare sempre ed incondizionatamente al fianco del più debole, dare valore all’amicizia –forse unico e raro ”valore” che può durare per tutta la vita. Chi ha modo di conoscermi sa che in me troverà un amico sempre disponibile, al fianco di chi necessita e pronto a lottare per l’affermazione dei propri diritti, sempre insieme a tutta la squadra che compone questo nuovo Organo Istituzionale in seno alla Scuola Media “Giovanni Scotti”. Circa 25 anni fa, quando mi accingevo a compiere i primi passi nel mio lavoro, mi rimasero impresse le parole di un Prefetto della Chiesa Cattolica, mons. Giancarlo Maria Bregantini, il quale – pur sapendo che tanti di noi non erano soliti frequentare la Chiesa – ci impose di dover essere “gli angeli custodi di questa società”. Sulla scia di questo consiglio, iniziai a gettare le basi della mia esistenza e, oggi come allora, quell’indicazione è diventata una filosofia di vita. Sperando di poter essere d’aiuto a chiunque possa ritenerlo ed in sintonia con l’intero Consiglio d’Istituto, mi pregio ribadire i miei più cari e sinceri auguri per un sereno Natale ed un prospero anno 2020: ricco di nuove esperienza, cultura e soprattutto tanta amicizia.

MAURIZIO PINTO

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x