Statistiche
LE OPINIONI

Il monito del patron dell’Albergo della Regina Isabella Carriero: «Tariffe più basse per un maggior utilizzo dei taxi»

Abbiamo ascoltato le parole di Giancarlo Carriero dell’Albergo della Regina Isabella: «L’episodio dell’aggressione al porto d’Ischia è grave perché ne esce compromessa l’immagine dell’isola. Tutto quello che è violenza verbale e asprezza nei toni da parte di alcuni personaggi non fa altro che allontanare il turista dalla destinazione. Trovo, poi, molto ingiusto che per colpa di un solo soggetto venga tirata in ballo tutta la categoria dei tassisti. La maggior parte di loro svolge con serietà e professionalità il proprio mestiere e generalizzare credo che sia la cosa più sbagliata». Il patron dell’hotel Regina Isabella ha poi proseguito: «Io credo che la correttezza e l’onestà siano alla base del comportamento di un tassista. Sono elementi fondamentali e chi non ha ben chiari questi aspetti non può svolgere questo tipo di lavoro. Il rapporto con le persone è alla base di tutto, soprattutto per noi dell’isola che dobbiamo moltissimo ai turisti». Giancarlo Carriero ha concluso facendo una chiosa per quanto riguarda le tariffe: «Sono dell’idea che se si dimezzassero le tariffe molte più persone prenderebbero il taxi, soprattutto in periodi difficili di in cui nessuno va con piacere sui mezzi pubblici. La questione delle tariffe è fondamentale nell’ottica del turismo che si ha in mente sull’isola e sarebbe ora che se ne discutesse con forza. Inoltre, credo che non debba esistere il divieto di lavorare al di fuori del proprio comune. Le licenze, a mio modo di vedere, dovrebbero essere a livello isolano e non a livello di singolo comune».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x