CULTURA & SOCIETA'PRIMO PIANO

Il panettone di Alessandro Slama è il migliore al mondo

Ieri il riconoscimento durante la finale del Panettone World Championship, il campionato del mondo del panettone: «Grazie Ischia!»

«La felicità non è solo vincere perché ho fatto il miglior panettone al mondo. La felicità è averlo fatto a Ischia! Perché Ischia è un luogo incantevole che ti fa apprezzare tutte le cose belle e buone della vita. Ringrazio tutti gli amici, tutti gli Ischitani, tutte le persone che credono in me e nel lavoro che faccio.

Ringrazio anche tutti i giornalisti che nel bene o nel male raccontano sempre la nostra bella Ischia e la nostra tradizione enogastronomica fatta di grandi prodotti ma anche di grandi cuochi, chef, panificatori e pasticcieri. Grazie ISCHIA!». Sono queste le prime dichiarazioni del panificatore ischitano Alessandro Slama che, ieri pomeriggio, alla Fiera di Rho di Milano ha vinto il Panettone World Championship, il campionato del mondo del panettone. A contendersi il titolo alla manifestazione HostMilano i migliori pasticceri italiani giudicati da una giuria tecnica designata dal gruppo Maestri del Lievito Madre, è stata presieduta da Maurizio Bonanomi (Pasticceria Il Merlo, Milano), ed era composta dai Maestri: Marco Avidano (PasticeriaAvidano, Chieri – Torino), Maurizio Bonanomi (Pasticceria Merlo, Pioltello – Milano), Mario Bacilieri (Pasticceria Bacilieri, Marchirolo, Varese), Emanuele Lenti (Pregiata Forneria Lenti, Grottaglie, Taranto), Grazia Mazzali (Pasticceria Mazzali, Governolo – Mantova), Anna Sartori (Pasticceria Sartori, Erba – Como), Carmen Vecchione (Dolciarte, Avellino). Tantissima l’emozione che trapela nella voce della presentatrice durante la premiazione diffusa in diretta con un video.

“Il miglior panettone al mondo 2019 è il numero 22. Tentevi forte io ho i brividi: è Alessando Slama, è arrivato dalle selezioni, un fornaio, un gigante dolce”. E a esprimere i propri complimenti dal profilo Facebook è anche il Sindaco di Ischia Enzo Ferrandino, «Complimenti al pianificatore ischitano Alessandro Slama che, proprio in queste ore, ha ottenuto un riconoscimento per il miglior panettone al mondo. Con il suo lavoro è un’eccellenza ischitana che, già nel 2018, riconoscemmo con una menzione speciale nella prima edizione de “Loro di Ischia”. A impastare il miglior panettone al mondo sono mani ischitane e noi non possiamo che andarne fieri». Metà ischitano e metà tunisino è fin da piccolo che Slama ha appreso l’arte dei lievitati e del lievito madre. La passione per questo mestiere lo ha spinto a viaggiare, acquistando molte abilità e capacità e diventando tecnico e maestro per alcune scuole e aziende. Ha partecipato, inoltre, a molti corsi affiancando importanti Maestri, dai quali ha appreso nuove tecniche e metodologie. Nel 2011 vince il primo premio per il Dolce da forno alla manifestazione Sigep Bread Cup a Rimini. Nel 2004 nasce Ischia Pane, punto storico dell’isola. Nel 2015 apre, sempre a Ischia, un nuovo punto vendita, dove vince sempre la regola del lievito madre ma con un tocco d’innovazione.

Per due anni consecutivi, il panettone ischitano, si è posizionato tra i migliori quindici panettoni della Tenzone del Panettone, un evento nato nel 2011 e organizzato da Massimo Gelati e Vittorio Brandonisio per conoscere e scoprire uno dei protagonisti dell’arte pasticcera italiana: il panettone, il dolce re della tradizione. Bari, Parma e Roma assaggiarono il panettone Made in Ischia scegliendolo tra le eccellenze italiane. A ottobre 2017 fu la Giuria a decretare i 25 finalisti per la categoria “Miglior Panettone Artigianale al Cioccolato” che regalò ad Alessandro il primo posto il Campania! Maestro panificatore. E ieri a Milano si è battuto ogni record: il panettone made in Ischia è il migliore al mondo!

Guarda il Video

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close