Statistiche
CRONACA

IL PUNTO I bambini e la DAD

DI ELIO PARIOTA

Com’è andata con i bambini durante la fase più dura del lockdown?
La ricerca targata Unicef-Università Cattolica basata su 1028 questionari inviati ad altrettante famiglie, rivela che in Italia una su tre non è riuscita a sostenere adeguatamente l’apprendimento a distanza dei più piccoli. Scarso tempo a disposizione dei genitori, carenza di idonei supporti tecnologici, problemi di connettività alla rete Internet tra i disagi riscontrati. Eppure il 70% delle famiglie ha riconosciuto nei propri figli – impegnati a video per diverse ore al giorno – maggiore autonomia nell’uso delle tecnologie per la scuola. È da qui che bisogna ripartire. Fornire ai bambini competenze digitali non significa renderli asociali, bensì prepararli a gestire una trasformazione irreversibile del nostro vivere che il COVID ha semplicemente accelerato.

* DIRETTORE GENERALE UNIVERSITA’ TELEMATICA PEGASO

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x