Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Il quartiere è una discarica, la rabbia di Monterone Viva

«Che vergogna!!! siamo un popolo che non vuole proprio rispettare le regole tutti noi sappiamo che la Domenica non vi è la raccolta dei rifiuti, e purché toglierla dall’interno delle proprie abitazioni si riversa per le nostre strade, ci chiediamo, ma le nostre strade non fanno parte delle nostre abitazioni?. Essendo un’isola turistica ciò danneggia le nostre famiglie, le nostre attività commerciali, la nostra stessa immagine sono mesi che si denunciano alla politica questi scandali eppure nessuno prende provvedimenti». Con questo post – accompagnato da una serie di foto decisamente esplicative – l’associazione Monterone Viva condanna ancora una volta il comportamento incivile di un gruppo di cittadini, che hanno depositato immondizia in strada anche nel giorno in cui la raccolta non viene svolta vista la giornata festiva. Un leit motiv che si ripete da tempo immemore e per il quale i residenti del popoloso quartiere foriano si attenderebbero in primis un atteggiamento meno da incivile degli stessi cittadini e poi anche la mano pesante ed il pugno di ferro dell’attuale amministrazione comunale.

In un contesto del genere, a questo punto, una buona soluzione potrebbe essere rappresentata dalla sistemazione delle videocamere di sorveglianza o di un aumento dei controlli da parte delle autorità preposte, dal momento che l’impressione è che solo sanzioni salate possano far ravvedere i tanti incivili che purtroppo affollano non solo Monterone ma ad essere sinceri l’intera isola. Il problema, piuttosto, è che la frazione foriana è frequentemente oggetto di episodi del genere, al punto da aver assunto a tutti gli onori la qualifica di discarica a cielo aperto. Insopportabile, soprattutto per coloro che amano il vivere civile e sono rispettosi delle regole.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex