Statistiche
CRONACA

IL RICORDO Addio a Franca Barile, la maestra di tutti

DI SANDRA MALATESTA

Io devo molto a Franca Barile, la maestra di tanti. Lei mi aiutò a fare la primina. Eppure ho netto il ricordo di quei giorni quando andavo lì a Via Roma nel vicolo dove abitano anche i Lubrano ma non so il nome di quel vicoletto. Ci sono andata a cinque anni e anche a sei quando fui in seconda elementare la più piccola della classe e andavo in ansia. Franca bella con quei capelli neri il filo di rossetto i modi gentili. Lei era la sorella di Antonio e Michele e non ricordo il nome di un altro fratello Barile: il primo era prof di ginnastica, il secondo aveva il colorificio dove sta ora Rispoli. La nostra maestra così la chiamavamo perché tantissimi bambini al pomeriggio andavano a fare i compiti da lei. Aveva un metodo incredibile. Io ho imparato a scrivere con buona grafia perché lei mi faceva cancellare tante volte fino a che non scrivevo come si doveva. Quando in seconda non ci andai più perché lei, con tanta onestà mi disse: “Sandra tu sei brava ormai non devi aver paura di essere più piccola delle tue amiche, non venire più mi sento in colpa con i tuoi genitori è come se rubassi soldi invece di guadagnarli, sei autonoma e brava ormai”. Ricordo che piansi a dirotto e lei mi strinse a sé e mi disse che potevo andare anche tutti i giorni lì da lei a trovarla ma i compiti dovevo farli da sola. E così feci.

Ci sono andata spesso fino a grande a stare un poco con sua sorella la madre di Lina Maturi poi diventata mia collega di lettere per anni alle medie di Ischia. Cara Lina sto scrivendo pensando anche a te e sai quanto ti voglio bene e so quanto hai amato la tua zietta. Grande maestra Franca Barile in tutti i sensi. Ha insegnato con passione e i suoi alunni ne hanno un ottimo ricordo. Una vita a insegnare e anche a fare esperienze politiche. Lei amava soprattutto le classi prime perché poi diceva: “Quello che sanno lo hanno imparato da me”. Ti sono grata Franca, lo sai te lo dicevo, ho amato la scuola anche grazie a te. Alla figlia a Lina e ai parenti tutti, le mie condoglianze e quelle del gruppo di San Pietro.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex