CULTURA & SOCIETA'

Il ricordo di Franco Iacono: «E’ stato autentico uomo di Dio»

«Umile e schivo, non sarà dimenticato, un Sacerdote, un uomo curioso del Sapere della Cultura»

Desidero ricordare Don Vincenzo Avallone, sacerdote esemplare, autentico uomo di Dio. Seppe conquistare la stima e l’affetto di tanti con il suo candore, di testimone “autentico” del Vangelo messaggero dell’Amore, della Carità e della Misericordia. Umile e schivo, non sarà dimenticato. Ebbi l’onore ed il privilegio di averlo quale assistente di Don Pasquale Sferratore alla celebrazione del mio matrimonio con Anna il 30 di aprile del 1966. Così come diede l’onore alla nostra famiglia di celebrare nella Parrocchia della Maddalena il matrimonio di mio figlio Vittorio con Lucia e di tenere a battesimo le mie nipoti Marta e Michela. Un Sacerdote, un uomo curioso del Sapere della Cultura. Sempre nel segno dell’Amore di Cristo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker