CRONACA

Imbarchi, il distanziamento rimane un optional

Ancora una volta prudenza e norme rispettate a metà durante l’imbarco verso le isole del golfo di Napoli. Imbarco e navigazione caratterizzati da regole ferree legate all’utilizzo della mascherina ed alla misurazione della temperatura ma poi non manca la nota stonata: durante l’afflusso, ironia della sorte, sono proprio gli addetti ai lavori a creare assembramento e non far rispettare le distanze di sicurezza. Il tutto, manco a dirlo, sotto gli occhi degli operatori portuali presenti sul posto.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button