CULTURA & SOCIETA'

“In divisa”, la cerimonia dell’Unsi ieri alla Nunziatella: premiata la Ferrara

Al vicequestore e dirigente del commissatiato di Ischia un riconoscimento intitolato alla memoria dell’agente Polizia di Stato Emanuele Gugliotta: presente anche una rappresentanza dell’istituto “C. Mennella”, trasporti e logistica

«Sono onorata, felice ed emozionata, ringrazio l’Associazione Unsi per questo premio che arriva dopo trenta giorni di un lavoro che amo. So fare solo questo nella mia vita: dedicarmi alla vita dei ragazzi perché la mia missione, la mia dirigenza a Ischia è nata in relazione alle morti facili sulle strade dell’isola. Ho intitolato la mia dirigenza “salviamo gli angeli”, quindi tutti i giorni io, insieme ai miei uomini, sono tra le strade di Ischia per salvare questi ragazzi dopo la movida notturna. Sto dedicando anima e corpo a questa isola bella, felice, verde che amo e spero amerò tantissimo».

È stato questo il discorso tenuto dal Vice Questore, la dott.ssa Maria Antonietta Ferrara ieri mattina alla scuola militare Nunziatella. Tra le mani il premio ricevuto durante la cerimonia “In…Divisa”, organizzata dalla sezione ischitana dell’UNSI – Unione Nazionale Sottufficiali Italiani. Il premio, una pergamena, è intitolato alla memoria dell’agente d Polizia di Stato Emanuele Gugliotta. Classe ’55 morì il 26 Agosto del ‘77 in un incidente stradale avvenuto in località Castiglione, dove prestava servizio presso il locale Commissariato di Polizia. Verso le ore 18:15 di quella sera giunse notizia di una rapina in corso presso l’ufficio postale di Mezzocammino. Vennero immediatamente inviate due volanti del Commissariato di Ischia: a bordo della prima si trovavano tre guardie di P.S., tra cui il Gugliotta in qualità di autista.

Lungo la strada tra Ischia e Forio l’auto della Polizia sbandò andando a scontrarsi dapprima contro un camion che sopraggiungeva in senso opposto e venendo successivamente tamponata dalla seconda Volante che seguiva a breve distanza. Immediatamente ricoverato presso l’ospedale di Lacco Ameno, la guardia Gugliotta vi morì poco dopo. Un’intitolazione certamente significativa proprio alla luce della missione della dott.ssa Ferrara: fermare le morti in strada. “Dedita al proprio lavoro con coscienza e responsabilità continua a dimostrare tra le varie virtù senso del dovere, attaccamento alla patria e condivisione degli ideali. Da poco insediata nella Direzione del Commissariato di Ischia ha dato maggiore impulso a combattere le illegalità e maggiore determinazione nelle informare le giovani generazioni dei pericoli a cui possono essere attratti inconsapevolmente”, questa la motivazione al premio da parte dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani, sez. di Ischia.

Alla cerimonia anche il Sindaco DI Ischia Enzo Ferrandino e l’europarlamentare Giosi Ferrandino. In platea i giovani studenti dell’Istituto Cristofaro Mennella. Anche loro è stato tributato un omaggio dall’associazione presieduta da Sebastiano Lucido Balestieri: un attestato di ringraziamento al Dirigente Scolastico, al Corpo Docenti e a tutti gli studenti dell’Istituto Nautico Trasporti e Logistica “per l’alta sensibilità ai temi ambientali dimostrata e i sentimenti di vicinanza riservati alle figure dei Sottoufficiali e per essi allo Stato”. Tra gli scopi della sezione di Ischia dell’Unsi, quello di promuovere incontri e progettualità come forme di incentivazione che mirino alla divulgazione delle tradizioni storiche e culturali del nostro Paese, con uno sguardo particolarmente attento ed orgoglioso rivolto alle giovani generazioni per tramandare loro, intatti e arricchiti, valori e ideali. E’ nell’ambito di queste finalità che è stato organizzato l’evento “In Divisa”, animati dalla ferma convinzione che tali principi debbano oggi più che mai essere condivisi a livello comunitario in un’imprescindibile ottica di universalità e compartecipazione, la sola capace di poterne ulteriormente esaltare pregi e virtù.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close