Statistiche
ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

“Inarime”, Castagliuolo e Cigliano i vincitori del concorso indetto dal Rotary

di Isabella Puca

ISCHIA – Si è svolta sabato scorso la prima edizione di “Inarime” concorso musicale organizzato dal Rotary Club isola d’Ischia che ha visto la partecipazione di tanti giovani talenti di Ischia e Procida. Fortemente voluto dal presidente, il dott. Bernardo De Martino, ha visto la direzione artistica del maestro Nicola Lauro e una commissione seria e variegata composta da musicisti, cantanti e docenti dei Conservatori di Benevento, Napoli e l’Aquila. Un pomeriggio tutto dedicato alla musica, quella lirica e quella leggera, che ha riempito una sala dell’hotel Continental di note. A presentare l’evento Michelangelo Messina. Sei i concorrenti che si sono cimentati nel genere lirico, per loro due esibizioni, una con un brano a scelta della commissione, l’altro dal concorrente in gara. Accompagnati dal piano del maestro Luca Iacono, questi giovani talenti isolani si sono esibiti tra arie di Verdi, Mozart e Donizetti. La più giovane di questa sezione, Carolina Silvestri, ha solo 11 anni, ma una padronanza del palco e della sua voce tipica di chi studia da anni con serietà e passione. Sedici concorrenti della sezione musica leggera, che dai 10 ai 32 anni, si sono alternati sul palco con vera maestria mettendo a dura prova la commissione e facendo scaldare il pubblico in sala.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x