ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

«Incapaci che giocano sulla pelle dei nostri figli»

DI LUIGI TELESE

ISCHIA – A me hanno insegnato (fin da bambino) che un Sindaco deve comportarsi come un Buon Padre di famiglia; dovrebbe ritenere i propri Concittadini come suoi figli o suoi familiari, ed amministrare la “cosa pubblica” come se fosse la sua casa. Ora, mi chiedo, quale Padre farebbe guidare ad un proprio figlio un’ auto “non revisionata” ? Solo un folle! Quale genitore consentirebbe di far trasportare un proprio figlio su un’ auto non revisionata ? Solo un padre senza sangue, cioè un padre “snaturato”.  E quale Padre farebbe giocare i propri figli in una stanza non a norma, non collaudata ? Ebbene,  l’ attuale amministrazione di Ischia (con in testa il sindaco Giosi Ferrandino ed il vice sindaco Enzo Ferrandino) non sono riusciti ad ultimare i lavori della Palestra delle Scuole Medie in tempo utile; sicché hanno voluto che i nostri figli fossero trasportati dalle Scuole Medie al Palazzetto su un autobus non revisionato, quindi non controllato nel suo sistema frenante, sulla funzionalità degli stop, delle luci, ecc. E questo perché – non avendo l’ amministrazione di Ischia eseguito i necessari lavori alla Palestra delle Scuole Medie in tempo utile – i ragazzini (come mia figlia Marianna che frequenta la terza media) devono essere “deportati” al Palazzetto dello Sport, che è struttura senza collaudo. Quindi per ovviare alla mancata ultimazione dei lavori alla Palestra della Scuola Media si debbono portare i nostri figli con un autobus non revisionato al Palazzetto Taglialatela non collaudato. Una serie straordinaria di inefficienze, di superficialità, di incapacità amministrativa sulla pelle dei nostri figli. Ecco il Fallimento di questa amministrazione.
Speriamo che questo strazio finisca presto e che Dio ce la mandi buona,  per i nostri figli innanzitutto!

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button