Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Incendiarono scooter e bici per uno “sgarro”, identificati dalla Polizia

A seguito di indagini serrate condotte dagli uomini di questo Commissariato di Polizia, agli ordini del Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Dr. Alberto MANNELLI, riguardanti un incendio divampato a Forio alla fine del mese di Settembre 2016, nel quale andava completamente distrutto uno scooter ed una bicicletta, si perveniva all’identificazione degli autori del reato;

Questi, C.F. classe 97, e C.G. classe 98, entrambi residenti nello stesso Comune di Forio, stando a quanto appurato, avrebbero appiccato l’incendio come ritorsione nei confronti di un giovane foriano, “colpevole” di non aver voluto cedere alle precedenti richieste estorsive avanzate nei giorni precedenti dai due soggetti.

Anche a seguito delle perquisizioni delegate disposte dalla Procura di Napoli, durante le quali venivano rinvenute fonti di prova a sostegno dell’ipotesi investigativa, venivano pertanto entrambi deferiti dalla competente Autorità Giudiziaria per il reato di tentata estorsione ed incendio ex artt. 629 c.p. e 423 c.p.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x