ARCHIVIO 5POLITICA

Inchiesta rifiuti: De Siano, stima e fiducia da Berlusconi

Ho sentito pochi minuti fa il presidente Berlusconi che mi ha confermato, ancora una volta, la stima e la fiducia nei confronti della mia persona ma ritengo che in questo momento debba prima pensare alle vicende che mi riguardano in materia diretta”. Così il senatore Domenico De Siano, coordinatore campano di Forza Italia, coinvolto nell’inchiesta di Napoli sui rifiuti.
   “Ho rimesso nelle mani del presidente Berlusconi il mio mandato di coordinatore regionale – ha aggiunto – e per quanto riguarda il mio aspetto personale rinuncerò alle mie prerogative parlamentari perché voglio essere giudicato da normale cittadino”. “E’ opportuno però che io ora faccia un passo indietro – ha precisato il parlamentare – per non incidere negativamente nei confronti del mio partito e lo faccio senza nessuna difficoltà, con molta lealtà nei confronti dei miei amici che mi hanno sempre sostenuto”.
    “Sono sereno e a disposizione già da domani mattina dei magistrati ed ho piena fiducia nella magistratura inquirente e giudicante e sono certo dei miei comportamenti e tranquillo che questa faccenda possa chiarirsi al più presto”, ha poi concluso De Siano.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button