ARCHIVIOARCHIVIO 3

Inchiesta rifiuti, Oscar Rumolo rinuncia al Riesame

I difensori di Oscar Rumolo,lo stretto collaboratore del Senatore Domenico De Siano, finito ai domiciliari il 15 gennaio scorso, nell’ambito dell’inchiesta su appalti e rifiuti nei comuni di Lacco Ameno, Forio e Monte di Procida, hanno rinunciato al ricorso al tribunale del Riesame. Udienza che doveva tenersi stamattina. Rumolo è accusato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione ed alla turbata libertà degli incanti, nonchè ad alcuni episodi di corruzione e turbativa d’asta. Il Riesame, nei giorni scorsi ha confermato per il Senatore De Siano la misura cautelare, ora all’esame del Senato, ad eccezione della sola accusa relativa all’associazione a delinquere, e così è avvenuto anche per il funzionario del Comune di Forio, Vincenzo Rando, sottoposto all’obbligo di firma alla polizia giudiziaria.(

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close