Statistiche
ARCHIVIO 5POLITICA

Incontri nel verde, paga la Regione: ecco 120mila euro per la rassegna

 

dalla Redazione

ISCHIA – Sant’Anna? Vedremo. La promozione turistica? Chissà. Ma Incontri nel verde sì, la finanziamo. Che sembra un non-senso, ma quando di mezzo c’è la Regione e l’obiettivo operativo 1.9 – quello che finanzia il turismo, per intenderci – le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Così, mentre il Comune di Ischia indice un bando per la ricerca di sponsor per realizzare la festa di Sant’Anna, 84 edizioni di consolidata tradizione ed un richiamo turistico della portata insindacabile, quello di Lacco Ameno sorride felice – e sornione – dopo aver ottenuto un finanziamento da 120mila euro per la realizzazione di “Incontri nel Verde”, una serie di appuntamenti legati al mondo dell’arte, della cultura e della musica in programma a Lacco Ameno dal 5 al 27 settembre.

Cerchiamo di essere chiari: ben venga qualsiasi finanziamento a qualsiasi iniziativa legata al turismo e alla promozione del territorio che provenga da Ischia. Ma quello che davvero non si riesce a comprendere è il criterio con il quale la Regione, attraverso qualche funzionario e qualche dirigente, elargisce somme anche consistenti ad alcune manifestazioni, magari giovani oppure di nicchia, bocciando progetti che invece vengono puntualmente riproposti da anni. Merito anche di Cecilia Prota, dinamico assessore alla Cultura del comune del Fngo, che in questi anni ha saputo costruire un canale preferenziale con i funzionari della Regione e che ancora una volta ne raccoglie i frutti. Con deliberazione della G.C. n. 13 del 23/02/2016, infatti, il Comune di Lacco Ameno aveva approvato il progetto esecutivo con relativo quadro economico e cronoprogramma per l’importo complessivo di €150.000,00 di cui € 120.000,00 a valere sulle risorse del PAC III Campania.

Con DD n. 11 del 15.6.2015 il Dirigente della UOD Promozione e Valorizzazione dei Beni Culturali, è stato disposto l’impegno della somma complessiva di € 6.982.792,76 in favore degli Enti Beneficiari finalizzate alla formazione del programma regionale unitario di eventi a valere sulle risorse del PAC Campania relativo al periodo “1° maggio 2015 – 31 gennaio 2016”.

Ads

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button