CRONACA

Incubo baby gang, “muschilli” in azione anche a Casamicciola e Forio

Non si placano gli atti di vandalismo perpetrati da giovanissimi, e così il caso di Lacco Ameno fa registrare immediatamente un effetto domino

Baby gang invadono Ischia. Il caso di due giorni fa registrato a Lacco Ameno ed immortalato dalle telecamere non rappresenta un caso isolato. A Casamicciola il negozio “Nu Poco e Ischia” è stato preso di mira da ragazzini che non avendo di meglio da fare hanno distrutto la botte con il piano in ceramica che era all’esterno dell’esercizio commerciale di Domenico Schiano. Ancora una volta sono le telecamere a descrivere la dinamica. Un gruppetto di teppistelli non si sono accontentati di provocare danni al negozio. Le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza immortalano due di loro salire su una saracinesca per provare ad aprire gli armadietti (chiusi) in cerca di qualcosa da rubare o magari semplicemente da danneggiare. Nella notte tra lunedì e martedì un’altra baby gang in azione a Forio. È il gestore di “Area 70”, Ivano Serpico a descrivere quanto successo. “Tutto buttato in aria, con delle buste con dei pannolini sporchi dentro, fuori la porta…Lo schifo piu’ totale, questo e’ il turismo che portiamo, facciamoci un’esame di coscienza tutti…”. 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close