Statistiche
CRONACA

Indirizzo musicale alla Media Scotti, il Comune si attiva

La giunta municipale di Ischia ha votato la richiesta per il tramite di una delibera di giunta che chiede l’istituzione del nuovo indirizzo di studi. L’ultima parola spetterà all’ufficio scolastico regionale

Ischia isola della musica. Dopo la nascita dell’indirizzo musicale relativo alla scuola secondaria di secondo grado c’è la richiesta dell’istituzione di un corso ad indirizzo musicale nella scuola secondaria di I grado “Giovanni Scotti” di ischia a partire dal prossimo anno scolastico. A perorare la richiesta è la giunta comunale di Ischia presieduta dal sindaco Enzo Ferrandino che, attraverso una delibera dell’esecutivo, chiede l’istituzione del nuovo indirizzo di studi. La richiesta era già supportata, sempre attraverso deliberazioni di giunta, negli anni 2019 e 2020 e 2021 sulla base delle reiterate richieste della Scuola Secondaria di I grado “Giovanni Scotti” di Ischia.  “Con precedenti istanze, più volte reiterate e da ultimo con istanza del 20 gennaio 2022 confermata più volte anche nel corso dell’anno scolastico 2020 e 2021, il Dirigente Scolastico della Scuola Secondaria di I grado “Giovanni Scotti ” di Ischia, ha confermato la richiesta di attivazione presso la propria istituzione scolastica nella sede dì Via Michele Mazzella 117 Ischia, di un Corso ad indirizzo musicale con i seguenti strumenti: pianoforte, chitarra, clarinetto e flauto, in quanto sussiste sul territorio una forte esigenza per questa tipologia di corso formativo, più volte espressa dai genitori anche attraverso una petizione dei rappresentanti dei Consigli di classe e del Consiglio d’Istituto, ed in considerazione della circostanza che la scuola ha la più elevata popolazione scolastica rispetto alle altre Scuole Medie dell’isola e quindi la più alta percentuale di richieste per l’indirizzo musicale, mai attivato, nonostante il superamento da parte degli iscritti delle prove orientativo-attitudinali predisposte da docenti esperti, nonché in considerazione della circostanza che sul territorio vi è una consolidata tradizione bandistica e musicale”.

A sostegno della richiesta proveniente dalla scuola media c’è anche il fatto che dal prossimo anno scolastico sono stati attivati presso il Liceo Statale “Giorgio Buchner” di Ischia nuovi percorsi formativi tra i quali spicca oltre al Liceo Artistico ed al Liceo Classico biomedico, anche il Liceo Musicale. “Sulla base della nuova istituzione del Liceo Musicale nell’Isola di Ischia, – si legge in delibera – più urgente diviene la previsione di un corso ad indirizzo musicale nella Scuola Secondaria di I grado “Giovanni Scotti” di Ischia, in considerazione del fatto che essa rappresenta il più alto potenziale del bacino di fruitori di tale offerta formativa, anche per la distanza minima che intercorre tra i due istituti sullo stesso territorio del Comune di Isehia ed aI fine di assicurare la continuità didattica dell’indirizzo musicale”. nel corso dell’atto, poi, viene anche sottolineato come “con le iscrizioni degli alunni delle terze classi della Scuola Secondaria “G Scotti” al Liceo Musicale, si verificherà una palese discrepanza e un significativo dislivello di competenze musicali tra gli alunni provenienti dalla Scuola Secondaria di I grado “Giovanni Scotti” e gli alunni di Scuola Media provenienti dagli altri Comuni   dell’Isola dove da tempo è attivato l’indirizzo musicale”. Adesso, quindi, sarà il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale a decidere sull’istituzione del corso Musicale presso la scuola Media ‘Giovanni Scotti’.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex