CRONACAPRIMO PIANO

Infiltrazioni nel tunnel di Forio, Stani Verde: “Temiamo crolli”

Dopo i recenti acquazzoni che hanno interessato l’isola, piove copiosamente all’interno della galleria che si trova al di sotto del Soccorso. L’opposizione tuona: “temiamo per l’incolumità dei cittadini”

“Fateci caso la prossima volta che con la vostra autovettura imboccherete la galleria che si trova sotto la chiesa del Soccorso. Se vi guardate attorno noterete che tutto rischia di cadere a pezzi con grave pericolo di chi passa in un tratto di strada molto trafficato e guardando in alto noterete gocciolare sulla strada, un segnale davvero preoccupante che dovrebbe far correre immediatamente ai ripari l’amministrazione”  Le parole sono di Stani Verde, il consigliere d’opposizione del comune di Forio che non manca di sottolineare i problemi che riguardano il comune turrita.

Nella galleria ci sono seri e preoccupanti problemi di infiltrazione d’acqua. Negli ultimi anni sono stati spesi molti soldi per effettuare dei rattoppi che non hanno risolto il problema e che semmai hanno solo coperto la vera fonte del disagio. Solo dei rappezzi di intonaco fatti all’interno del tunnel senza interessare la parte alta della galleria e quindi senza poter andare a incidere sulle reali cause del problema di infiltrazione.

Anche i recenti lavori che hanno interessato la zona esterna,  in realtà sono stati soltanto di facciata, nient’altro che un ritocco di facciata – denuncia il leader dell’opposizione candidato a sindaco nelle ultime elezioni amministrative – che con il rivestimento in pietra non ha di certo aumentato o migliorato la sicurezza della galleria.

“Siamo seriamente preoccupati per l’incolumità delle persone, temiamo seriamente la possibilità che la struttura possa essere interessata da probabili crolli che potrebbero tramutare in tragedia ciò che è stato affrontato con estrema superficialità. Il distacco di pezzi di muratura potrebbero essere molto pericolosi e non sarà di certo un po’ di intonaco messo alle pareti a garantire la sicurezza che meritano i cittadini di Forio e non solo. Ricordiamo che quella strada, oltre a essere frequentata dai molti isolani è anche meta di passaggio di turisti che ignari del pericolo si muovono su una strada che dovrebbe fare paura e che invece rimane in balia dell’incuria di chi dovrebbe badare al territorio e che invece crede di potersela cavare con qualche colpo di intonaco”.

Annuncio
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close