Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Inner Wheel, passaggio di consegne tra Nunzia Sena e Franca Di Leva

La suggestiva ed emozionante cerimonia si è svolta presso il ristorante Oasis nella splendida cornice della Baia di Citara

Il Ristorante Oasis con la splendida cornice della baia di Citara illuminata dalla calda luce del tramonto, è stata la location scelta il 21 luglio 2019 dall’Inner Wheel Club Isola d’Ischia per la cerimonia del passaggio delle Consegne tra la Presidente uscente Nunzia Sena Mattera e la nuova Presidente Franca Di Leva Pascale. Le socie del club hanno avuto il piacere di accogliere alcuni graditi ospiti tra cui la pastPresidente del Consiglio Nazionale Angela Graziani, le amiche di altri club della Campania con i loro gentili consorti, il presidente del Rotary Club Isola d’Ischia Enzo Acunto con la Signora Teresa, il notaio Marco de Ciutiis, del Rotary Club di Napoli con la mamma, la gentile Signora Carmen eil past Governatore dei Lyons Gianfranco Sava con la Signora Lina.

Prima di iniziare la serata Nunzia Sena ha consegnato a Sofia Monti e Alda Ursomanno, le allieve del primo anno del Liceo Scientifico che hanno vinto il Concorso Distrettuale “Educare al Rispetto”, il premio loro assegnato insieme alla motivazione della giuria. La Presidente uscente Nunzia Sena, che è anche stata la prima presidente del Club quando è stato fondato, ha ricordato le attività svolte e i traguardi raggiunti nel corso dell’anno appena passato,come il convegno “Donna Oggi: Rompere il Muro del Silenzio”, la conclusione del progetto della borsa di studio quinquennale destinata al giovane e bravissimo pianista ischitano Nicola Mazzei, il “Corso di Empowering e Coaching per le Donne”, la celebrazione del trentennale del Club alla quale hanno partecipato le massime autorità dell’Inner Wheel nazionale e, dulcis in fundo, la soddisfazione del premio vinto dalle studentesse del Liceo Scientifico Sofia Monti e Alda Ursomannoche hanno partecipato con grande successo al Concorso Distrettuale “Educare al Rispetto”. Nunzia Sena ha anche avuto delle parole di apprezzamento per le amiche che l’hanno affiancata validamente nel direttivo e ne ha riconosciuto le capacità nonché lo spirito di servizio e la dedizionecon cui hanno operato. Un lungo e sentito applauso ha salutato la chiusura del discorso della Signora Sena, che si è poi rivolta alla nuova presidenteFranca Di Leva e con gli auguri di un anno proficuo e ricco di soddisfazioni edha proceduto al passaggio del collare adagiandolo sulle spalle della presidente entrante.

Indossato il collare, che negli anni trascorsi da quando aveva presieduto il Club in occasione del decennale si è arricchito di venti targhette metalliche con incisi i nomi delle varie presidenti che si sono succedute da allora, la neo-presidente Franca Di Leva Pascale, accolta da un caloroso applauso, ha preso la parola per salutare gli intervenuti eper presentare la squadra che la accompagnerà nel suo percorso. Ha quindi indicato i punti salienti del programma che caratterizzerà il suo anno, all’insegna del service internazionale triennale “Caring for Women and Girls” e del tema della presidente internazionale Phyllis Charter “TogetherWe Can” che rispecchia pienamente il senso dello spirito Innerino: l’unione e la reciproca sinergia fan sì che il sogno possa diventare realtà, facendo il possibile si arriva a fare ciò che per altri è impossibile.

Ed è con questo spirito che ha esortato tutte le socie del club a collaborare con l’entusiasmo che le contraddistingue nel segno della continuità, ma anche dell’innovazione, per realizzare gli obiettivi del Club con un programma improntato alla valorizzazione della donna e dei giovani, alla difesa dei diritti di chi è più debole come si legge nella presentazione internazionale del nostro sodalizio.Come ormai consuetudine, il Club organizzerà vari eventi al fine di raccogliere i fondi da destinare alle iniziative di service. Il primo evento è il Torneo di Burraco che avrà luogo il 2 agosto presso l’hotel Hermitage ad Ischia.Quindi “TogetherWe Can” (Insieme Possiamo)e un Club, quello di Ischia, che si riconosce nel tema che guida l’operato delle oltre 110.000 socie che fanno parte dell’International Inner Wheel, la maggiore organizzazione femminile nel mondo.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex