Statistiche
CRONACA

Interventi a via Serrato e via D’Aloisio per riaprire la zona rossa

Si punta a disimpegnare il personale dell’Esercito, attualmente impegnato nel pattugliamento

Il Commissario alla Ricostruzione Carlo Schilardi ha ribadito al Comune di Casamicciola l’assoluta urgenza di due interventi. Si tratta della rimozione delle macerie in via Serrato e i lavori di messa in sicurezza in via D’Aloisio. Lo scopo è quello di consentire la riapertura della “zona rossa”, con il conseguente disimpegno del personale dell’Esercito Italiano, attualmente impegnato 24 ore su 24 al pattugliamento armato. Il Commissario inoltre ha fatto presente al Comune che per i lavori citati l’ente del Capricho, pur essendo soggetto attuatore, non ha ancora richiesto il trasferimento della prima rata, pari al 10%, dell’importo complessivo finanziato, (pari a euro 731.361,85) così come previsto dall’articolo 12 della convezione stipulata a gennaio con l’architetto Grimaldi, ex commissario all’emergenza. Schilardi ha quindi sollecitato nuovamente il Comune a inoltrare la richiesta.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x