CRONACA

Investita mentre attraversa con la figlia, paura a Barano

Per fortuna nessun danno per la donna, colpita da un’auto in via Vittorio Emanuele, dove le vetture in sosta occupano anche gli spazi riservati ai pedoni

Tragedia per fortuna solo sfiorata nella serata di lunedì a Barano. L’episodio si è verificato in via Vittorio Emanuele in prossimità dell’asilo, dove due persone, una madre con la figlia, stavano percorrendo a piedi il tratto in questione, facendo un non facile slalom tra le auto parcheggiate ai lati della strada in maniera tale da ostruire il libero passaggio pedonale. Improvvisamente la donna è stata colpita da un’auto per poi cadere sull’asfalto. Per fortuna la velocità era tale che la signora non ha riportato ferite mentre la bambina è rimasta completamente incolume. L’accaduto ha prevedibilmente preoccupato il marito, che sui canali social ha denunciato l’episodio e soprattutto l’inveterata abitudine, tollerata, delle auto parcheggiate illegalmente e pericolosamente ai margini della strada. «È da tempo – ha scritto l’uomo – che facevo osservare che in questo tratto di strada nonostante il divieto, continuano a far parcheggiare le auto. Stasera il diavolo ci ha messo la coda… Stasera, mentre mia moglie stava percorrendo questo tratto, spingendo a mano la bici di nostra figlia, è stata colpita da una macchina ed è andata a terra….. Siete stati fortunati perché non ha subito gravi conseguenze….. Miserabili!!». L’episodio è un indice rivelatore dell’oramai endemico problema dell’eccessivo numero di automobili che congestionano le nostre strade: un problema non soltanto a livello di traffico, ma anche, come si vede, di ingombri e di parcheggi, oltre che di mancanza di rispetto delle regole del codice della strada. Una mancanza di rispetto che mette in pericolo le persone anche a macchine ferme, quando queste invadono anche i ristretti spazi riservati al transito dei pedoni. Stavolta è andata bene, ma non si può fare sempre affidamento nella buona stella.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex