CRONACAPRIMO PIANO

«Io, devastata dalla chirurgia estetica»

Ischitana 45enne rimasta vittima di lesioni personali gravissime a seguito di un intervento dagli effetti nefasti. Alessia ha wuerelato il chirurgo: "Mi ha lasciato l’ombelico scollato". Il Caso seguito anche dalla trasmissione Mediaset “Zona Bianca” di Giuseppe Brindisi. La donna è assistitaa dai legali Rocca Spina e Ciro Pilato

Anche una 45 enne ischitana, che chiameremo Alessia, è stata vittima della chirurgia estetica e nello specifico di un intervento shock che le ha lasciato gravi danni spiegati dalla diretta interessata ai suoi legali . “Mi ha lasciato l’ombelico scollato e a distanza di un anno ho ancora dolori addominali”, ha raccontato la donna del cui caso con un noto chirurgo di cui si è occupato anche “Zona Bianca” ora è stata incaricata la magistratura. La popolare trasmissione Mediaset, infatti, sta cercando di fare luce sugli interventi del dottor Antonio Franco, conosciuto anche con il nome di dottor “Aesthetic Franco”.Stando alle indagini sarebbero molte le pazienti del chirurgo che lamentano problemi dopo essersi sottoposti ai suoi trattamenti estetici. Tra queste, la donna , 45 anni che, come ha raccontato il programma di Rete 4 condotto da Giuseppe Brindisi, ha avuto la propria esperienza da incubo. “Mi ha lasciato una diastasi addominale – dice la donna a volte coperto – mi è rimasta della pelle in eccesso. Dopo un anno, ho ancora dolori all’addome”. La 45enne ischitana si è rivolta anche al nostro quotidiano per portare all’attenzione di tutti i rischi di chi si affida a professionalità non qualificate. La donna, inoltre, ha fornito le immagini del suo addome prima e dopo l’intervento chirurgico a cui si è sottoposta ed in cui sono evidenti gli effetti dell’intervento. Sono decine le segnalazioni raccolte anche dalla popolare trasmissione che vi riproponiamo .

La donna ha raccontato come ha incontrato il chirurgo scultore “Ho conosciuto Franco tramite i social, su Instagram, ho guardato i suoi lavori lì. Quando l’ho conosciuto mi è sembrato molto preparato, una persona in gamba”.

La donna ha querelato il medico che al momento risulta irreperibile. L’ischitana e’ seguita dai legali Rocco Maria Spina e Ciro Pilato. Il chirurgo opera nella clinica, già imputata per un reato di omicidio colposo è stato raggiunto da una querela depositata dagli Avvocati Ciro Pilato e Rocco Maria Spina presso la Procura della Repubblica di Brindisi per un intervento che avrebbe recato lesioni gravissime alla parte offesa. Discutibile il modus operandi del chirurgo che è stato attenzionato anche un con servizio in prima serata dalla trasmissione “zona bianca” su Rete 4. In merito alle indagini c’è segreto istruttorio. Attualmente a seguito delle querele il chirurgo risulta irreperibile, sembra vi sia stata una fuga a Dubai. Il chirurgo è ritenuto un seriale, sono decine di persone offese.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex