ARCHIVIO 5SPORT

Ischia, che peccato: il Foggia resta in nove ma resiste

ISCHIA – Finisce 1-1 al Mazzella di Ischia la gara valevole per il campionato di Lega Pro tra Ischia e Foggia. Succede tutto nel primo tempo con il vantaggio pugliese siglato da Sardo ed il pari isolano messo a segno da Mancino. Ma i gialloblu si mordono le mani perchè i satanelli restano dapprima in dieci e poi addirittura in nove per le espulsioni di Di Chiara ed Agostinone. Gli uomini di Bitetto si producono in un quarto d’ora di assedio poi però si spengono e nonostante i quattro minuti di recupero non riescono a trovare l’acuto vincente. Un vero peccato, perchè è chiaro che se il pari alla vigilia poteva essere accettato con favore, dopo l’evolversi della gara è chiaro che siamo davanti ad un’occasione sprecata.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button