ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Ischia, il I Circolo Didattico dà il benvenuto a “Euromosaica”

ISCHIA. Tra i tanti progetti a cui aderisce il 1° Circolo Didattico di Ischia c’è Euromosaica che promuove la cooperazione tra le scuole europee, con l’obiettivo principale di incoraggiare il dialogo tra le comunità locali e le scuole di sette Stati europei: Latvia, Italia, Grecia, Bulgaria, Romania, Slovacchia e Turchia. Il progetto ha lo scopo di motivare le giovani generazioni al dialogo interculturale e di mantenere i valori e le tradizioni delle nazioni europee. Dopo il viaggio dei giovani studenti del 1° Circolo a Taormina è la volta dell’ospitalità ischitana. Questa mattina le sette delegazioni sono state accolte nel plesso di via Casciarodal saluto di benvenuto della Dirigente Scolastica Lidia Gentile, da canti e balli tipici rigorosamente raccontati dai giovani studenti delle classi terze e quarte in italiano ed in inglese.Successivamentenell’aula magna, le varie delegazioni si sono raccontate in un incontro-scambio sulle tradizioni locali raccontate dai costumi tipici, accessori, artigianato locale, musiche e canti di un’Europa che delle differenze vuole costruire la sua unità.

Il programma prevede nei cinque giorni di permanenza ad Ischia, incontri e scambi con gli altri plessi di Villa Durante e Fondo Bosso. Emozionante sarà l’appuntamento di domani, giovedì 17 maggio, presso il campo sportivo “Enzo Mazzella” dove il Primo Circolo  farà la sintesi dei suoi principali progetti, Scuola Viva, Euromosaica nell’ambito della tredicesima edizione di Sport e Legalità “Due universi che si incontrano”.

 

 

 

Ads

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button