SPORT

Ischia, coperta corta: servono più uomini

Il duplice volto della trasferta di Catania: da un lato la grande prestazione dell’Ischia, dall’altro l’inadeguatezza di una rosa priva di ricambi. Bitetto non ha altri calciatori in panchina per provare a cambiare la partita, l’unico tentativo da fare era quello di cambiare assetto per cercare fortuna. Ma questa non c’è stata, anzi. Nel finale sono arrivate soltanto brutte notizie: ci riferiamo, ovviamente, all’infortunio di Fall. Ma a lungo andare i gialloblù pagheranno la ristrettezza della rosa. E’ stato detto più volte: Ciro Femiano merita un voto altissimo per la campagna acquisti effettuata, questa caratteristica della rosa non dipende certamente dalla sua volontà.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close