CRONACAPRIMO PIANO

Ischia, dal 1 gennaio attivi gli autovelox in via B. Cossa e sulla SS270

Si comunica alla cittadinanza che a partire dal 1 gennaio 2023 saranno attivati h24 i dispositivi bidirezionali di controllo del traffico denominati “Autosc@n” cosiddetti autovelox. Due dispositivi, come è noto, sono stati installati sulla via Baldassarre Cossa e più precisamente sulla EX SS 270, tratto di strada dal km 28+200 al km 29+900. In questo caso il limite massimo di velocità è 40 km/h. Gli altri due dispositivi (anche in questo caso bidirezionali) sono installati sulla EX SS 270, tratto di strada dal km 0+700 al km 2+500 in tale tratto il limite di velocità è fissato in 50 km/h. La tolleranza è in ogni caso di 5 km/h.
A partire da oggi 27 dicembre sarà effettuata una fase di pre-esercizio durante la quale sarà data ampia diffusione al provvedimento attraverso apposita campagna informativa. Al termine del periodo di pre-esercizio, quindi già dalla mezzanotte del 01/01/2023, le disposizioni avranno piena efficacia ed i trasgressori saranno puniti a norma di legge. In questi mesi si è lavorato affinché venisse installata l’apposita segnaletica e affinché si prendesse coscienza delle iniziative intraprese dall’Amministrazione comunale in tema di sicurezza arbitrale. Gli autovelox fissi si aggiungono all’autovelox mobile che già da anni la Polizia Municipale sta utilizzando nell’ambito dei controlli sulla viabilità.

“Le 100 vittime che abbiamo pianto sulle strade dell’isola d’Ischia devono farci riflettere ogni volta che ci mettiamo alla guida – dichiara il sindaco di Ischia Enzo Ferrandino – e noi Amministratori dobbiamo assumerci l’impegno di fare tutto ciò che possiamo affinché quel numero non cresca ancora. Gli autovelox non sono la risoluzione al problema ma sono un deterrente efficace come già ampiamente dimostrato. Con questi quattro autovelox i cittadini si abitueranno a non superare il limite massimo di velocità, per chi invece in maniera pericolosa e irresponsabile andrà oltre il limite e persino la tolleranza prevista, scatterà la sanzione. L’attivazione degli autovelox è solo una tappa automatica di un procedimento avviato mesi fa e che dal 1 gennaio entra ufficialmente in funzione. Sono fiducioso sul senso di responsabilità della nostra comunità e non a caso la maggior parte degli automobilisti già da settimane rispetta i limiti di velocità, segno che siamo evidentemente sulla strada giusta per quanto appena all’inizio”, queste le dichiarazioni del primo cittadino ischitano.

INFO UTILI SULLE SANZIONI

L’importo della multa dell’autovelox aumenta con l’incremento dell’eccesso di velocità. Se infatti tale soglia va da 10 a 40 Km/h oltre il limite consentito, la multa pecuniaria può andare da 173 a 695 euro.
Invece, per eccessi di velocità più elevati di oltre 40 Km/h, ma inferiori a 60 Km/h, la sanzione è compresa tra 544 e 2.174 euro. Oltre questa soglia, quindi in caso di eccesso di velocità oltre 60 Km/h in più rispetto al limite e alla tolleranza, la multa dell’autovelox con tolleranza prevede un’ammenda da 847 euro, la quale può arrivare fino a un massimo di 3.389 euro.
Ovviamente, sono previste anche decurtazioni dei punti dalla patente, misura esclusa soltanto in caso di eccesso dei limiti di velocità entro 10 Km/h. Se il superamento è oltre 10 Km/h ma entro 40 Km/h, vengono sottratti 3 punti alla patente, i quali nell’intervallo compreso da 40 a 60 Km/h in più del permesso diventano 6 punti.
Le sanzioni amministrative pecuniarie sono aumentate di un terzo quando la violazione è commessa dopo le ore 22 e prima delle ore 7.
La misura più grave riguarda invece una velocità superiore di oltre 60 Km/h il consentito, comportamento che se rilevato prevede la decurtazione di 10 punti e la sospensione diretta della patente, da un minimo di 6 mesi fino a un massimo di 1 anno. Effettuando due volte questa infrazione in un periodo di 2 anni, il rischio è la revoca immediata dell’abilitazione, mentre ricevendo due infrazioni nella soglia 40-60 Km/h nello stesso lasso di tempo la pena è la sospensione della patente da 8 a 18 mesi.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex