SPORT

Ischia, Di Bello: decisioni prese di comune accordo

ISCHIA. E’  un  momento certamente delicato in casa Ischia. Il cambio d’allenatore, le dimissioni in sequenza
di direttore sportivo e generale  ed  una  condizione  di classifica e societaria che di certo non fa sorridere. E’ arrivato, quindi, il momento di “assumersi  le  proprie  responsabilità per salvare questa squadra e questa società”.A pronunciare queste parole è Vicky Di Bello, ritornato in prima linea a lavorare per il presente  ed  il  futuro  dell’Ischia. “Qualsiasi situazione creata in questo momento è stata condivisa dalla società – ha dichiarato l’amministratore unico gialloblù – e, tutto ciò che è accaduto, è dipeso da tutti i dirigenti in maniera unita. Quindi non c’è stata una persona che ha deciso, né Rapullino, né Di Bello, né qualunque altro socio. La società ha preso atto di un periodo delicatissimo ed ha ritenuto opportuno fare delle scelte, a partire da quella dell’allenatore. Tutte le decisioni, comprese le dimissioni  dei  due  dirigenti Aiello e Femiano, sono state  prese  per  il  bene  dell’Ischia.  In  questi  mesi  è successo di tutto e di più, ci tengo  quindi  a  ringraziare
chiunque  si  sia  impegnato per il bene di questa squadra. Anche lo stesso Di Costanzo ha mostrato grande
attaccamento, voglio ringraziarlo perché è un vero professionista”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close