ARCHIVIO 3

Ischia e Bacoli nel segno dell’amicizia e dello sport

di Gennaro Savio

Venerdi’ 19 febbraio 2016 alle ore 17.00 presso il “Grand Hotel delle Terme Re  Ferdinando” si terrà la presentazione del libro di Giuseppe Scotto di Luzio dal titolo “ROMANO MESCHIERI – L’ANGELO BIONDO U.P. SIBILLA 1957/1958”. La storia narrata da Scotto di Luzio è quella di un giovane portiere che sul finire degli anni cinquanta del secolo scorso con le sue strabilianti parate divenne un vero e proprio mito nella città flegrea in quanto per due anni tra i pali rappresentò una vera e propria saracinesca invalicabile per gli attaccanti avversari. Qualcuno potrebbe chiedersi stupito cosa c’entra l’Isola Verde con la Sibilla e con Meschieri. Essendo che in quegli anni l’Ischia calcio militava nello stesso girone della Sibilla, furono tante le sfide tra le due squadre alcune delle quali raccontate nel libro di Scotto di Luzio il quale narra anche un aneddoto di cui a Bacoli si ha ancora memoria. Riguarda uno straordinario goal messo a segno dall’attaccante ischitano Salvatore Di Meglio che segnò una memorabile rete proprio a Romano Meschieri. La presentazione del libro di Giuseppe Scotto di Luzio, come ha dichiarato lo stesso autore, sarà anche l’occasione per rivivere  i fasti del calcio della metà del secolo scorso con lo storico incontro tra le vecchie glorie delle due squadre mentre Salvatore Di Meglio ha sottolineato come ai suoi tempi il calcio rappresentava uno sport che univa anche  gli avversari.  Venerdi’ prossimo alla presentazione del libro oltre all’autore, alle vecchie glorie dell’Ischia e della Sibilla e agli amministratori   dei due Comuni, sarà presente anche il giovane sindaco di Bacoli Josi Gerardo della Ragione che è pure presidente della locale squadra di calcio.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button