Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ischia e Los Angeles, festa per i dieci anni di gemellaggio

10357 chilometri di distanza e non sentirli: Ischia rinnova il suo gemellaggio con la città di Los Angeles. Dieci anni dopo, il sottile filo rosso che lega l’isola con la città degli angeli si rinnova e si rinsalda grazie alla visita di una folta delegazione dagli Stati Uniti e all’impegno di Carmela Funiciello, uno dei volti dell’emigrazione ischitana in America. A capeggiare la spedizione di Los Angeles, testimoniando l’orgoglio per un gemellaggio avviato nel 2006, il consigliere comunale Joe Buscaino e, con lui, Sandra Ciaramitaro, Mitchell Englander, David E. Ryu e Tom Gilmore, chairman delle “sister cities of Los Angeles”. Per loro, l’orgoglio di un tuffo nell’estate dell’isola d’Ischia e la volontà, espressa durante alcune visite istituzionali, di tenere sempre vivi i rapporti tra due realtà così differenti, eppure attraversate da profondi legami, testimoniati dall’emigrazione degli isolani a San Pedro.

Per celebrare l’anniversario tondo, il Comune di Ischia ha installato il cosiddetto albero delle frecce in via Iasolino, davanti al Municipio: sopra, vi sono riportate le distanze in chilometri con le città gemellate, a cominciare da Los Angeles. Il sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino, ha ricordato l’accoglienza attenta e calorosa che Los Angeles riservò alla delegazione ischitana nel 2009, in occasione del festival “Los Angeles Italia” e per sigillare il gemellaggio, già avviato con la precedente amministrazione.
“Siamo stati orgogliosi e contenti di ospitare gli amici di Los Angeles, testimoniando dal vivo l’intenzione di Ischia e dell’amministrazione comunale di proseguire sulla scia di un gemellaggio così importante. – ha spiegato l’assessore Carmen Criscuolo, che ha la delega ai gemellaggi –  Siamo l’unica realtà italiana a fregiarsi di quest’amicizia speciale, che affonda le radici nel rapporto ultradecennale tra i nostri compaesani emigrati e l’isola natìa e che, oggi, trae nuova linfa da eventi cinematografici di spessore, come l’Ischia Global Fest”.
Durante questi giorni, è stata peraltro ufficializzata una notizia che rende l’isola particolarmente orgogliosa: il riconoscimento alla personalità italiana dell’anno a Los Angeles andrà proprio all’ischitana Carmela Funiciello. Un ulteriore intreccio sull’asse Ischia-Los Angeles.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x