Statistiche
CRONACA

Ischia e Procida, pesca vietata fino al 31 marzo

Ad Ischia e Procida pesca vietata fino al 31 marzo: è questo l’effetto del passaggio di consegne, ancora in corso, della gestione dell’area marina protetta Regno di Nettuno dalla capitaneria di porto al consorzio composto dai sette comuni delle due isole. Nelle more dell’adempimento del passaggio burocratico di consegne, non c’è un ufficio o uno sportello dove poter pagare ad esempio per il permesso di pesca ed ancoraggio, per i nuovi possessori di imbarcazione! La sorpresa in questi giorni, per chi ha tentato di mettersi in regola, recandosi presso gli uffici della guardia costiera, fino a ieri preposti anche ai pagamenti. Per chi invece già aveva pagato per il 2019, il permesso di pesca si intende prorogato. Il tutto fino al 31 marzo.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button