Statistiche
ARCHIVIO 5POLITICA

Ischia, Gennaro Savio annuncia candidatura a sindaco

Nel comune di Ischia si avvicinano le elezioni amministrative dei prossimi mesi e il Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista annuncia la candidatura a Sindaco di Gennaro Savio, figlio del Segretario generale del P.C.I.M-L. Domenico Savio, che per legge quest’anno non potrà candidarsi perché riveste già la carica di Consigliere comunale di Forio. Gennaro è stato scelto perché è uno dei massimi dirigenti del Partito e perché possiede i valori di coerenza, di onestà, di lealtà, di passione e di abnegazione nella lotta per la difesa degli interessi individuali, familiari e sociali della classe lavoratrice operaia e intellettiva. Noto giornalista televisivo, della carta stampata e fotocronista, Gennaro Savio, nonostante la giovane età, vanta già una lunga esperienza politica maturata in decenni di lotte politiche e sindacali, che sin da ragazzo lo hanno visto protagonista, anche al di fuori dei confini dell’isola d’Ischia. La lotta contro gli abbattimenti delle case di necessità, contro la privatizzazione della Caremar e per il diritto alla mobilità e alla continuità territoriale delle popolazioni isolane, contro lo sfascio del trasporto pubblico su gomma, contro il ridimensionamento dell’Ospedale “Anna Rizzoli” di Lacco Ameno, contro il caro benzina e il dimezzamento dell’indennità di disoccupazione per i lavoratori stagionali, contro lo sfruttamento del mondo del lavoro e contro i disservizi di Poste Italiane sono solo alcune delle innumerevoli battaglie politiche e sociali che da sempre porta avanti assieme ai militanti e ai simpatizzanti del P.C.I.M-L., Partito di cui è dirigente sin dalla fondazione. Negli ultimi venti anni costante ed efficace è stato il suo impegno profuso proprio nel Comune di Ischia a tutela dei diritti dei Cittadini, diritti puntualmente e vergognosamente calpestati dalle amministrazioni comunali di centro, centrodestra e centrosinistra che si sono succedute alla guida del palazzo Municipale di via Iasolino e di cui ha rappresentato una vera e propria spina nel fianco. La lotta contro la presenza delle barriere architettoniche da abbattere per garantire il diritto alla mobilità dei diversamente abili, contro le famigerate strisce blu e per il riconoscimento del diritto al parcheggio gratuito per gli ischitani, contro l’abbandono sociale a cui è stato condannato il paese negli ultimi decenni, contro la fatiscenza strutturale degli istituti scolastici comunali, contro l’intollerabile e pericoloso dissesto stradale e per la sua messa in sicurezza, contro la presenza sul territorio comunale di pali della pubblica illuminazione obsoleti e a rischio crollo, contro gli allagamenti del piazzale Aragonese a Ischia Ponte e per la realizzazione di una scogliera a difesa dell’abitato, contro la privatizzazione delle spiagge libere ed in modo particolare di quella del “muro rotto”, contro il degrado delle pinete ridotte a ricettacolo di erbacce e rifiuti e quella contro l’inquinamento ambientale e marino sono solo alcune delle innumerevoli battaglie condotte da Gennaro Savio e dal nostro Partito nel comune di Ischia. Il curriculum politico e di lotta popolare contro gli abusi e le ingiustizie sociali di Gennaro Savio rappresenta un unicum nel panorama politico ed elettorale del comune di Ischia, fatto di impegno costante e coraggioso a tutela degli interessi collettivi e che, certamente, nessuno degli altri candidati a sindaco dalla cultura borghese e capitalistica di centrodestra e centrosinistra potrà valere. Con la presentazione della lista del PCIM-L e con la candidatura a Sindaco di Gennaro Savio alle prossime elezioni comunali gli Ischitani avranno, finalmente, la possibilità di poter eleggere alla guida del paese una vera amministrazione del popolo, che sarà caratterizzata dalla trasparenza amministrativa e dal coinvolgimento diretto di tutta la Cittadinanza nella gestione della cosa pubblica. Il PCIM-L è orgoglioso di mettere a disposizione della vita amministrativa e dello sviluppo civile e sociale del comune di Ischia uno dei suoi migliori dirigenti, che possiede tutti i requisiti di onestà, di impegno e di lotta per amministrare bene il paese facendolo uscire dalle vergogne del passato. Ischitani, date forza a questa possibilità di radicale cambiamento nel governo comunale. Il PCIM-L, il candidato a sindaco Gennaro Savio e tutti i candidati a consigliere comunale di Ischia presto presenteranno il loro programma amministrativo, che scaturirà dal confronto diretto coi Cittadini e dalle loro proposte. I lavoratori e gli intellettuali di Ischia disponibili a sostenere nel modo migliore questa battaglia politica di rinascita del paese possono contattare il PCIM-L e il candidato a sindaco Gennaro Savio ai seguenti recapiti telefonici: 339.5683542 e 335.6063055.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button