CRONACA

ISCHIA L’edicola di Piazza degli Eroi e le perplessità sui biglietti

Presso l’edicola di giornali di piazza degli Eroi, da anni è presente un importante servizio per gli utenti del trasporto marittimo. Infatti come ricorda anche la cartellonistica esposta all’ingresso, si possono acquistare i biglietti della Medmar, di Alilauro, della Gestur e della Snav. Più di un ischitano, nel tempo, ci ha fatto notare due anomalie. Una si riferisce al fatto che a piazza degli Eroi si possono acquistare i biglietti di tutte le compagnie di navigazione, tranne quelli della Caremar l’altra, invece,  riguarda l’impossibilità, da parte dei residenti, di poter acquistare i biglietti della Medmar. Per quanto concerne l’impossibilità di acquistare i ticket della Caremar, non è dato saperne le motivazioni, nonostante da ben due anni a questa parte l’edicola sia fornita di un apposito terminale proprio per stampare i biglietti dell’ex compagnia pubblica. Discorso diverso, invece, per la Medmar di cui i residenti non possono acquistare i titoli di viaggio.

In questo caso, rispetto al primo, ci troviamo dinanzi ad una vera e propria discriminazione tra residenti e non residenti visto che questo servizio è offerto solo a questi ultimi. A questo punto le domande che poniamo pubblicamente a chi  di dovere sono queste. Perché anche Caremar non dà la possibilità ai suoi utenti di potere acquistare in ogni momento il biglietto presso l’edicola di piazza degli Eroi? Perché Medmar consente l’acquisto dei biglietti ai turisti e non ai residenti?  Eppure, soprattutto in tempi di coronavirus in cui si devono evitare assembramenti e lunghe code alle biglietterie, la presenza della compagnia Caremar e la possibilità di poter acquistare il biglietto Medmar da parte dei residenti, presso l’edicola di piazza degli Eroi risulterebbe essere un servizio più che utile. Speriamo di poterne usufruire presto.

Tags

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close