ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ischia, l’incredibile uscita della prof: per gli juventini altri morti come all’Heysel

«Non vogliono farci andare allo Juventus Stadium perché si ca… sotto. E fanno bene, perché se ci girano le pa… qua succede la seconda edizione dell’Heysel (per la cronaca io di quella gente non ho pena perché penso che se la siano andata a cercare)». È il post choc pubblicato da una tifosa del Napoli, Fabiana Paciello. Curriculum: dottoranda all’Università La Sapienza di Roma, docente e giornalista freelance. Il riferimento è alla decisione del questore di Torino di chiudere il settore ospiti dello Juventus Stadium in occasione del big match di sabato 13 febbraio con il Napoli. E la prof rievoca per l’occasione la finale di Coppa dei Campioni del 1985 tra Juventus e Liverpool, giocata a Bruxelles, durante la quale morirono 39 persone e ne rimasero ferite 600. La prof in questione, peraltro, è conosciutissima sull’isola e attualmente vi lavora pure prestando servizio come insegnante di sostegno in una scuola di Barano: lo scorso anno, invece, insegnava presso l’istituto alberghiero Vincenzo Telese di Fondobosso. Sui social bufera e polemiche per le sue infelici esternazioni,

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close