Statistiche
CRONACA

Ischia, notificati dai Carabinieri due ordini di carcerazione

Sono giunti dalle Procure di Brescia e Modena per reati di droga e di truffa. Un altro provvedimento è stato eseguito a Procida dai militari della Stazione locale nei confronti di un soggetto condannato per violenza sessuale

Un fine settimana, se possibile, ancora più pieno del solito per i militari dell’Arma dei Carabinieri. Ad aggiungersi alla permanente attività di controllo del territorio, ivi compresa la sicurezza delle strade, nei giorni scorsi, la Stazione Carabinieri di Ischia ha eseguito due ordini di esecuzione di pena detentiva nei confronti di due soggetti residenti sull’isola. In entrambe le circostanze si tratta di ordini provenienti dall’Italia settentrionale.  Nel primo caso, il provvedimento arriva tramite disposizione della Procura della Repubblica di Brescia, ed è diretto a S.M., il quale è stato sottoposto alla detenzione domiciliare per i reati di detenzione illecita di sostanza stupefacente ed evasione. Il soggetto in questione deve scontare la pena di un anno e undici mesi di reclusione. Il secondo provvedimento, sempre consistente nella detenzione domiciliare, è stato applicato anche ad un altro uomo, P.G., che su ordine della Procura della Repubblica di Modena deve espiare sette mesi di reclusione per il reato di truffa. Allo stesso tempo, i colleghi Carabinieri della Stazione della vicina isola di Procida hanno eseguito un altro ordine di carcerazione, nei confronti di P.C., il quale deve espiare una pena di tre mesi e ventinove giorni per una violenza sessuale consumata a Procida nell’ormai lontano 2007.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x