Statistiche
ARCHIVIO 5

Ischia, novembre è il mese delle sanatorie

DI CORRADO ROVEDA

ISCHIA. Dodici autorizzazioni paesaggistiche rilasciate nel mese di novembre. Giosi Ferrandino viaggia come un rullo compressore e mette sotto pressione anche l’ufficio tecnico. Il geometra Francesco De Angelis responsabile del servizio numero 8, ossia la pianificazione paesaggistica del territorio – paesaggio, ha messo la firma in calce alle autorizzazioni rilasciate dal comune di Ischia nel solo mese di novembre. Si tratta nella quasi totalità di istanze di condono edilizio per opere realizzate tra gli anni ’80 e gli anni ’90. Ma non manca l’eccezione. Scorrendo il mare di autorizzazioni, spunta anche la denuncia di inizio attività della Fondazione Opera Pia per opere di ordinaria e straordinaria manutenzione per la realizzazione di un soppalco in acciaio zincato e legno e trasformazione di una finestra in porta di accesso, diversa distribuzione interna per realizzazione di un bagno lavanderia nell’immobile di II traversa Champault. A protocollare la denuncia di attività è stato Celestino Vuoso. Insomma, nonostante sia in altri lidi, Silvano Arcamone continua ad esercitare una certa influenza su quello che è stato il suo ufficio negli ultimi nove anni. Questi fantasmi. Si potrebbe magari obiettare che l’eccessivo carico di autorizzazioni potrebbe essere attribuito anche all’imminenza delle elezioni amministrative: magari saremmo maliziosi a fare un’osservazione del genere, ma alzi la mano colui che non sia stato sfiorato da tale pensiero.

LE AUTORIZZAZIONI

Starace Antonio autorizzazione numero 60 del 4 novembre. Istanza di condono edilizio del 1995 e integrazione del 2013 per la sanatoria delle opere abusive relative ad un piccolo fabbricato adibito a civile abitazione in via dello Stadio.

Cuomo Teresa autorizzazione numero 61 del 4 novembre. Istanza di condono edilizio del 1995 e integrazione del 2011 per la sanatoria di opere abusive relative ad un vecchio fabbricato con annesso deposito-cantina, realizzati nel fondo di Sant’Alessandro

Ads

Vuoso Celestino autorizzazione numero 62 del 4 novembre. Denuncia di inizio attività per l’esecuzione dei lavori consistenti in: opere di ordinaria e straordinaria manutenzione per la realizzazione di un soppalco in acciaio zincato e legno e trasformazione di una finestra in porta di accesso, diversa distribuzione interna per realizzazione di un bagno lavanderia nell’immobile di II traversa Champault di proprietà della Fondazione Opera Pia I.A.C

Ads

Spinosa Elena autorizzazione numero 63 del 4 novembre. Richiesta di permesso a costruire per la realizzazione di un balcone sul lato sud e tettoia in legno e tegole ad un appartamento al primo piano di un fabbricato di maggiore consistenza a via Leonardo Mazzella.

Patalano Nino e Patalano Vincenzo autorizzazione numero 64 del 4 novembre. Richiesta di permesso a costruire in sanatoria del 1995 per un fabbricato destinato ad attività artigianale di lavorazione marmi a via Svincolo Porto.

Di Meglio Flora: autorizzazione numero 65 del 4 novembre. Richiesta di permesso a costruire in sanatoria del 1986 per gli interventi abusivi costituiti da: una civile abitazione su due livelli collegati con loro da una scala interna ed una esterna a via I traversa Morgioni.

Balestrieri Francesco: autorizzazione numero 66 del 22 novembre. Permesso a costruire in sanatoria del 1995 per la sanatoria edilizia delle opere abusive realizzate su di un immobile da adibire a civile abitazione in via Antonio De Luca.

Scalfatti Luigi: autorizzazione numero 67 del 22 novembre. Permesso a costruire in sanatoria del 1995 per la realizzazione di un manufatto di 82 mq in via Antonio De Luca.

Scalfatti Luigi: autorizzazione numero 68 del 22 novembre. Sanatoria delle opere abusive del 1995 relative all’ampliamento di un vecchio fabbricato rurale in via Antonio De Luca.

Di Meglio Michele: autorizzazione numero 69 del 23 novembre. Istanza di permesso a costruire del 1986 per la realizzazione di tre corpi di fabbrica e accessori destinati a civile abitazione in via Morgioni.

Scotti Genoveffa: autorizzazione numero 70 del 23 novembre. Richiesta permesso a costruire del 2015 per l’installazione di una scala di ferro di collegamento al lastrico solare, realizzazione a raso di botola di accesso ed installazione ringhiera di protezione all’immobile di via Seminario.

Monti Maria Maddalena: autorizzazione numero 71 del 22 novembre. Istanza di sanatoria edilizia del 1995 per un appartamento al secondo piano di un fabbricato destinato a civile abitazione di via Michele Mazzella.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x