ARCHIVIOSPORT

Ischia Orienteering: il 7 marzo gara alla Pineta di Fiaiano

Ischia – L’ambiente in cui si pratica è solitamente quello naturale. Per questo viene chiamato lo sport dei boschi. La Corsa Orientamento, “orienteering”, è una sfida contro il tempo, in cui il concorrente, con l’ausilio di una carta speciale e della bussola, deve raggiungere nel minor tempo possibile il traguardo, transitando per una serie di punti di controllo che vanno raggiunti nell’ordine stabilito. Martedì 7 marzo, nella pineta di Fiaiano a Barano, la prima Gara internazionale di Orienteering, organizzata dalla società AOK e il World Park Tour. agenzia internazionale che cura i rapporti con i paesi stranieri.
«A questa gara parteciperanno oltre 250 atleti, provenienti non solo dall’Europa ma anche da paesi del Medio Oriente», rivela in anteprima al compleanno del CAI Ischia l’atleta foriano Nello Ascanio, un fuoriclasse di questo sport, quinto ai campionati nazionali di categoria svolti in Trentino. «Questa disciplina è molto adatta alla pineta di Fiaiano, perché ha una situazione territoriale molto diversificata. Sembrerebbe piccola e semplice, ma ci sono tante rocce, saliscendi, le sfide di orientamento sono molteplici e in alcuni casi molto difficili da superare. E’ determinante il senso di orientamento, la capacità di lettura della mappa, l’uso della bussola. Vince chi impiega meno tempo. Appuntamento al 7 marzo in pineta a partire dalle ore 11».

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button