Statistiche
CRONACAPRIMO PIANO

Ischia per i poveri, dopo la gaffe la Clemente fa “dietrofront”

Parziale retromarcia dell’assessore napoletano che dopo l’uscita infelice sulla nostra isola corregge il tiro: «Procida è uno stato d’animo, è regina del golfo con Ischia e Capri»

Una modifica al post con una marcia indietro su Ischia. Così Alessandra Clemente nel tardo pomeriggio di lunedì ha rimediato alla gaffe su Ischia. In un primo momento l’assessore ha citato un detto, sconosciuto ai più ed anche al web e forse noto solo all’assessore napoletano, reciterebbe: “i ricchi si divertono a Capri, i poveri ad Ischia, a Procida si divertono le anime”. Più che un elogio a Procida, suona più come offesa ad Ischia. Uno scivolone che immediatamente è stato notato dai tantissimi utenti social che hanno commentato il post dell’assessore. Dopo i numerosissimi commenti, soprattutto da parte di ischitani e da chi ama l’isola verde, c’è stata la marcia indietro dell’assessore della giunta De Magistris. E così il nuovo post della sola candidata ufficiale alla carica di Sindaco di Napoli, proposta da Luigi De Magistris, ora candidato alla presidenza della Regione Calabria, l’assessore comunale a 4 mesi dalle elezioni, recita: “Procida é la più piccola delle isole su cui si affaccia Napoli. Procida è più di un luogo, è uno stato d’animo ed insieme a Ischia e Capri sono per noi le regine del Golfo e rappresentano un orgoglio ed un emblema di bellezza, cultura e paesaggio straordinario ed unico nel mondo”.

Una modifica e marcia indietro che l’ha salvata (almeno in parte) dai commenti non certo lusinghieri degli ischitani che hanno difeso l’isola. E c’è chi tra i commenti ha suggerito all’assessore napoletano che avrebbe potuto citare anche Pier Paolo Pasolini “Il senso di pace, di avventura che mi dà l’essere in questo albergo nell’interno di Ischia, è una di quelle cose che ormai la vita dà così raramente”. Sempre tra i commenti c’è anche chi ha suggerito ad Alessandra Clemente di citare semmai Elsa Morante decantare giustamente la vittoria di Procida, poteva magari citare Elsa Morante. Insomma, Alessandra Clemente ne aveva e come di citazioni piuttosto che scrivere un detto sconosciuto ai più che sembra offendere l’isola di Ischia prim’ancora che decantare quella di Procida.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x