ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ischia, revocata ordinanza di demolizione

ISCHIA.  Con un’ordinanza emessa il 2 marzo scorso, una cittadina residente a Ischia, Anna Abate, si era vista ordinare la demolizione e il ripristino dello stato dei luoghi per aver realizzato opere edili in via Sant’Alessandro, prive del necessario titolo abilitante. Due mesi dopo, il legale della signora, l’avv. Fulvio Ricca, aveva però chiesto la revoca di tale provvedimento. Una richiesta fondata sulla sentenza del tribunale di Napoli, sezione distaccata di Ischia,  con la quale il giudice monocratico ha assolto la signora Abate, perché “il fatto non è previsto dalla legge come reato”, dal momento che era già “intervenuto il ripristino dello stato dei luoghi”. Il responsabile dello Sportello Unico per l’Edilizia, ing. Francesco Fermo, ha così revocato il provvedimento, ormai divenuto di fatto inapplicabile.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close