Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ischia, svolta scuole: la Città Metropolitana pronta ad acquisire il Polifunzionale

ISCHIA. La sua presenza era stata annunciata nel pomeriggio di lunedì e sull’isola è sbarcato puntuale, nonostante la calura non fosse proprio delle più adatta per una trasferta ischitana, visto che non c’entravano motivi di vacanza o ludici. Quella di ieri è stata una mattinata decisamente intensa per cercare di risolvere il problema legato all’emergenza di strutture scolastiche sul nostro territorio, un problema che il terremoto dello scorso 21 agosto – che ha finito con l’investire i Comuni di Casamicciola e Lacco Ameno – ha soltanto finito con l’acuire.

Mentre proseguiva a tutto spiano il trasloco di pratiche e arredi verso la storica sede del tribunale in via Michele Mazzella, l’on. Domenico Marrazzo, consigliere delegato in materia di Edilizia scolastica, accompagnato dall’ingegner Gaudino e dal Sindaco di Ischia Enzo Ferrandino, ha effettuato un sopralluogo nell’ex struttura del liceo Scotti che, a partire da settembre, ospiterà l’Istituto Mennella guidato dalla dirigente Giuseppina Di Guida.

Volontà della Città Metropolitana di Napoli è poi quella di acquistare parte del complesso del Polifunzionale e, dopo aver firmato un protocollo d’intesa con il Comune d’Ischia,  partire con i lavori di adeguamento. «In questo modo – ha dichiarato il Sindaco Enzo Ferrandino – riusciremo a risolvere l’emergenza scolastica antecedente al sisma del 21 agosto dando una scuola ai ragazzi del Mennella da sempre disagiati». Attenzione, però, perché su questa problematica il primo cittadino di Ischia intende andarci decisamente cauto: non è la prima volta, infatti, che l’ente guidato dal sindaco Luigi De Magistris annuncia la sua volontà di chiudere la partita legata al Polifunzionale, ma chissà perché, poi, a “dama” non si arriva mai. C’è bisogno di mettersi d’accordo sul prezzo, sulle modalità di pagamento, insomma l’impressione è che dal palazzo di via Iasolino non abbiano assolutamente intenzione di fare sconti o di prendere la questione con superficialità.

Per adesso, come ha ricordato lo stesso Marrazzo, di concreto c’è soltanto (potrebbe non essere poca roba, poi è chiaro che dipende dai punti di vista) l’ordine del giorno votato qualche tempo fa all’unanimità dalla Città Metropolitana per l’acquisto del Polufunzionale. Il prossimo passaggio, che tutti si augurano possa essere quanto più celere possibile, dovrebbe essere rappresentato dalla firma di un protocollo d’intesa tra Città Metropolitana e Comune di Ischia che consentirà di proseguire e ultimare al più presto l’iter di acquisto della struttura. Poco prima di mezzogiorno, poi, Domenico Marrazzo e l’inseparabile Gaudino hanno raggiunto il Mattei di Casamicciola, dove ha incontrato il sindaco di Casamicciola Giovan Battista Castagna e l’assessore alla Cultura Cecilia Prota. Poi, il ritorno in terraferma con l’aliscafo delle 13.20.

Gaetano Ferrandino

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex