Statistiche
ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Ischia Teatro Festival, al via l’edizione 2015

Finalmente si gioca in casa: Trimarchi, Sapponaro e Bigongiari i tre protagonisti dell’opera, alias Giuseppe Iacono, Aaron Insenga e Cenzino Di Meglio porteranno in scena una performance frizzante e capace al tempo stesso di allietare tanto lo spettatore in cerca di evasione quanto quello che si reca a teatro in cerca di una più profonda “rivelazione”.

Tre sull’altalena è l’ultimo progetto nato in casa Artù ed è una delle invenzioni teatrali più geniali di Luigi Lunari. Con alle spalle l’attenta regia di Giuseppe Iacono, lo spettacolo s’interroga sull’esistenza, su cui spesso ci si sofferma con marcata indifferenza. Battute incalzanti, brillante ironia e tanti divertenti equivoci sono accompagnati da una scenografia dai toni pop, essenziale ma al contempo ricercata, curata dal grande Jean Manuel Martinez (scenografo cinematografico di grandi film come “I fiumi di porpora” e “ Red 2”) e adagiata sulle coinvolgenti musiche dei Blue Stuff.

Un industriale, un professore e un capitano dell’esercito si ritrovano a condividere il medesimo spazio; un luogo che si rivela non per quello che è ma per ciò che i disegni delle tre menti proiettano in base all’indole di ciascun carattere. Le emozioni allora si scatenano: dal timore al coraggio, passando alla freddezza scientifica del raziocinio. Da qui l’escalation di ulteriori dubbi che di certo non giova a nessuno dei tre e contribuisce ad infittire l’alone, ma soprattutto la trama di ambiguità e mistero.

 

CAST

Ads

Regia: Giuseppe Iacono

Ads

Musiche: Blue Stuff

Scenografie: Jean Manuel Martinez

Con: Giuseppe Iacono, Cenzino Di Meglio, Aaron Insenga e la partecipazione di Rosa Inserra

Disegno luci: Giuseppe Iacono

Foto di scena: Tommaso Monti e Lucia De Luise

Tecnico audio: Battista De Mello

Produzione: ARTÙ

Genere: Commedia brillante

 

Curriculum della compagnia

L’associazione Artù si occupa di attività teatrali e para-teatrali nell’area di Napoli e dell’arcipelago partenopeo.

Le visite teatralizzate a carattere didattico, culturale e ambientalistico, sono rappresentate nelle location di maggiore rilievo artistico e naturalistico della nostra area di appartenenza: Castello Aragonese di Ischia,  Pineta Mirtina, Museo Archeologico di Pithecusa, Cratere del Monte Rotaro, Giardini La Mortella Fondazione William Walton, Torre del Molino (ex carcere mandamentale), Baia di San Montano e Baia di Sant’Anna.

L’associazione dal 2011 organizza laboratori di teatro, fotografia, ceramica, fumetto e scrittura creativa.

 

 

3 SULL’ALTALENA 11, 12 e 13 dicembre Teatro Polifunzionale Ischia.

Info www.polifunzionaleischia.it

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex