Statistiche
CRONACA

“Ischia zona gialla”, l’appello di Enzo Ferrandino a Speranza e De Luca

“Stamattina ho inviato una nota indirizzata al Ministro della Salute Speranza, al Presidente della regione Campania Vincenzo De Luca e all’Unità di Crisi regionale nella quale ho chiesto che vengono applicate al nostro comune e alla nostra isola misure coerenti con la reale situazione epidemiologica del nostro territorio. Ritengo comunque le misure della zona gialla più che sufficienti visto che i nostri dati sono in assoluta controtendenza. In ogni caso chiediamo quanto meno restrizioni basate su una valutazione specifica del nostro contesto territoriale, nel bene e nel male”.Così il sindaco di Ischia, Enzo Ferrandino, commenta la sua iniziativa di lanciare un appello sia al ministro che al governatore per misure meno pesanti per la nostra isola che ha un rapporto tra positivi e popolazione residente davvero minimo.

Nella sua nota Ferrandino scrive tra l’altro: ““Se da un lato occorre valutare attentamente la situazione dell’unico presidio ospedaliero presente sull’isola Anna Rizzoli di Lacco Ameno – che allo stato non presenta elementi di criticità- dall’altro non può essere tralasciato di considerare, in sede istruttoria che, sulla base della situazione epidemiologica, all’intera isola possano essere applicati, nel rispetto del principio di massima precauzione, le disposizioni meno restrittive previste per le cd zone gialle, o comunque corrispondenti a quelle stabilite sulla base dell’indice di contagio e degli altri indicatori, senza pregiudizio alcuno per la tutela della salute”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x