ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

La Arturo al vetriolo: «Ho una mente autonoma e pensante»

FORIO – «Vorrei chiarire le motivazioni che mi hanno spinto a candidarmi alle prossime elezioni comunali con la lista Fare Forio, per Del Deo sindaco». A scrivere queste parole è Manuela Arturo, una delle candidate alle prossime amministrative di Forio. La donna, in un breve post pubblicato sulla propria bacheca Facebook, ha voluto spiegare una volta e per tutte le ragioni che l’hanno condotta a scendere nell’agone politico foriano a fianco dell’ex democristiano. «Come già si evince dai giornali – ha proseguito la Arturo – vengo presentata come “la nipote del più noto Franco Regine”. Che sia nipote di Franco Regine è un dato di fatto. Mio zio è stato sindaco di questo paese per ben dieci anni, dopo aver dapprima ricoperto incarichi come vicesindaco, consigliere comunale e assessore. Dunque, per una giovane professionista come me, che si appresta a vivere per la prima volta un’esperienza del genere, lui e le tante altre persone che sto incontrando lungo questo cammino, sono persone da cui posso solo imparare. Imparare, però, non significa emulare».

«Chi mi conosce – ha affermato ancora Manuela Arturo – sa che per fortuna ho una mente autonoma e pensante. In più di un’occasione mi sono scontrata anche con gli amici di una vita pur di far valere la mia idea e il mio pensiero. Per questo ho deciso di vivere questa avventura. Perché in punta di piedi vorrei provare a mettere in campo le mie competenze.  Detto questo, buona campagna elettorale a tutti, soprattutto a chi, pur di ambire ad una poltrona, ha voltato le spalle alla propria famiglia».

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button