ARCHIVIO 4

La Banda di Forio a Stoccarda per la fiera turistica

di Isabella Puca

Forio – Saranno 45 tra musicisti e direttivo a partire, domani, alla volta di Stoccarda per la Fiera del Turismo tedesco. L’entusiasmo della banda “Papa Giovanni XXIII-Insieme Per La Musica” città di Forio è alle stelle. Saranno loro, diretti dal Maestro Claudio Matarese ad esibirsi con un repertorio di melodie immortali da Morricone a Modugno passando per Carosone. Non mancherà la lirica e la melodia partenopea con la straordinaria partecipazione del Soprano Antonella Iacono e del Baritono Gaetano Maschio. Già nel 2010 il gruppo trionfò al Parlamento Europeo di Strasburgo e, quest’anno, arriva alla fiera consapevole  che la musica può essere elemento di promozione turistico. La tradizione bandistica di Forio ha, infatti, più di cento anni di età. Pare, è quanto si legge da alcuni documenti ufficiali, che furono loro ad accogliere l’eroe dei due mondi, Giuseppe Garibaldi, che arrivò a Ischia per curarsi alcune ferite procuratosi sull’Aspromonte. A scriverlo per primo è stato l’Avvocato Nino D’Ambra, fonte autorevole della storia dell’isola che nel libro” dal titolo “Giuseppe Garibaldi, Cento vite in una” scrive  che fu proprio la banda musicale di Forio, capitanata dall’allora Maggiore della Guardia Nazionale Giovanni Pezzillo, ad accompagnare il soggiorno di Garibaldi sull’isola. Come l’anno scorso, il comune di Forio ha voluto esserci e, insieme alle bellezze e alle bontà dell’intero territorio, farà conoscere qualcosa in più di sé a suon di musica. Si punta quindi ancora al mercato tedesco, lo stesso che tanto amò, durante gli anni d’oro, la nostra isola. I ragazzi della Banda si esibiranno il 19 in due turni e faranno conoscere la loro tradizione, in musica. La fiera di Stoccarda non è certo un palcoscenico da tutti i giorni, viene annoverata infatti tra le più gradi manifestazioni tedesche dell’industria turistica e conta circa 205. 000 visitatori e più di mille espositori provenienti da diversi paesi del mondo. L’evento, che è stato patrocinato dal Comune di Forio, è stato fortemente voluto dai consiglieri Mario Savio e Gianna Galasso e dal vice sindaco Matarese, si preannuncia già un successo e, siamo certi, grazie alla loro passione in musica, Ischia non passerà inosservata.

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close