CULTURA & SOCIETA'

La bella iniziativa della biblioteca dei piccoli

Una veranda che affaccia sull’agrumeto del Convento che dà ai bimbi il valore dell’ambiente, sedie e tavolini a misura dei più piccoli, carrelli e scaffali con circa 500 volumi che il Centro Culturale San Paolo Onlus grazie alla generosità del Gruppo Editoriale San Paolo ha donato all’Isola d’Ischia a tre annI dal sisma del 21 agosto 2017 Tutto questo per la biblioteca dei piccoli uno spazio nella Biblioteca stessa tutto dedicato ai bambini. «Il desiderio di realizzare uno spazio bambini in quest’area – dichiara la direttrice Lucia Annicelli – affonda le radici piuttosto indietro nel tempo, la Biblioteca era manchevole di uno spazio dedicato ai piccoli d’età prescolare che ancora non hanno l’ abitudine di usufruire di una biblioteca tenendo conto del silenzio. A tre anni dal sisma la Biblioteca Antoniana vuole così ripartire attraverso i bambini dando loro già da diue anni, da quando è sorto questo spazio, la consapevolezza di chi siamo e di come dobbiamo affrontare le criticità della nostra isola». Lo spazio, situato al piano inferiore della struttura, proprio dinanzi la parete lavica che racconta l’eruzione del 1301, contiene numerose pubblicazioni dedicate al territorio che offrono ai più piccoli, nel linguaggio a loro più congeniale e diretto, una panoramica sulla storia dell’isola. «La nascita di questo spazio – ha dichiarato il Sindaco Enzo Ferrandino – è un momento importante per la nostra comunità. Anche i più piccoli potranno frequentare la Biblioteca Comunale in un ambiente tutto dedicato a loro, dando valore aggiunto a una struttura in continua crescita».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close