Statistiche
CRONACA

LA CERIMONIA Pinerolo, un ulivo per ricordare Cassandra Mele

Un ulivo per Cassandra: nel prato della caserma “Berardi” del Terzo Reggimento Alpini di Pinerolo (in provincia di Torino), i commilitoni di Cassandra Mele, il 37enne caporal maggiore isolano, hanno piantato un alberello per ricordare la collega rimasta vittima di un incidente stradale sulle strade di Ischia lo scorso 28 giugno. Un gesto semplice, ma pieno di significato, alla presenza delle due sorelle di Cassandra, Claudia ed Alessia, giunte apposta dall’isola. “Un momento molto intimo”, hanno commentato le due donne, accolte come “persone di famiglia” da quegli uomini e donne in divisa, che hanno condiviso momenti pubblici e privati con la loro Cassandra.

Tra un mese circa, sarà poi installata una stele con il nome della giovane isolana, accanto al monumento che ricorda tutti i militari caduti. Sarà poi la data del 2 novembre che sancirà la celebrazione ufficiale nel ricordo di tutti quelli che, per diversi motivi, hanno terminato la loro vita. “Questa dell’ulivo, così come tutte le altre, passate e future, sono e saranno manifestazioni che ci consentiranno di ricordare chi era Cassandra e di quanto ha seminato nei suoi 37 anni di vita. E tutto ciò attraverso i gesti e le parole di quanti sono entrati in contatto con lei, anche solo per pochi attimi, ma intensi”, hanno lasciato trasparire Claudia ed Alessia, mentre hanno già intrapreso il viaggio di ritorno che da Pinerolo le porterà sull’isola d’Ischia.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex