CRONACA

LA DENUNCIA I Verdi: «Discarica di eternit ai Maronti, colpa dell’abusivismo»

Tra i tornanti dei Maronti la discarica che non ti aspetti. Uno dei più bei panorami dell’isola deturpato da chi pare metterci particolare impegno a distruggere il buon nome dell’isola, con atti di estrema gravità che mettono a repentaglio la salubrità dell’isola e la sua bellezza. A denunciare la discarica ritrovata tra le curve dei Maronti i Verdi di Ischia che denunciano: «Ennesimo colpo alla natura e alla salute pubblica scoperto dalla sezione isolana dei Verdi grazie a una segnalazione. Questa volta ci troviamo ai Maronti uno dei luoghi più suggestivi dell’isola d’Ischia, volano dell’economia del comune di Barano d’Ischia. Due discariche a pochi metri una dall’altra in uno dei tornanti fronte strada a ridosso delle Petrelle.

Il primo con pericolosi pannelli danneggiati di eternit, il secondo con pneumatici e tanta plastica, almeno da quello che si riesce a vedere, in quanto si trova in fondo a una scarpata. Gli stessi Carabinieri che sono intervenuti rimanevano increduli allo scempio che gli stessi Ischitani perpetrano alla loro terra. È chiaro – ha dichiarato Mariarosaria Urraro – che il fenomeno delle discariche abusive sull’isola d’Ischia è un fenomeno diffuso e noi crediamo legato all’abusivismo edilizio, per questo chiediamo ai Carabinieri e a tutti gli organi di polizia sul territorio un controllo senza sosta all’abusivismo, cominciando dagli autotreni che trasportano materiale edile e di risulta che ogni giorno imbarcano e sbarcano dall’isola».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close