Statistiche
CRONACA

LA DENUNCIA Pio Monte, interdetto l’accesso alla spiaggia

“La spiaggia del Pio Monte della Misericordia tra degrado,incuria e abbandono. Dopo la nostra segnalazione sullo stato di profondo degrado in cui versa la centralissima spiaggia, dove segnalammo ai Carabinieri la presenza di barboni che si lavavano a mare, il comune di Casamicciola Terme ha interdetto l’accesso all’arenile e affisso dei cartelli di divieto di balneazione. Ovviamente tutto questo non basta, perché è inaccettabile a pochi metri da un porto turistico e da una strada principale, frequentata anche da tanti turisti, avere una spiaggia che versa in una situazione igienico sanitaria discutibile, tra erbacce e rifiuti di ogni tipo”.

La denuncia arriva ancora una volta dalla sezione isolana dei Verdi, guidata da Mariarosaria Urraro, che poi proseguono: “Questa situazione è inaccettabile, quindi chiediamo all’amministrazione del comune termale di attivarsi per ripulire l’arenile per renderlo decoroso, valutando anche la possibilità di renderlo fruibile, trovando una soluzione moderna per lo scarico delle acque pluviali che sono state incanalate sulla spiaggia”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x