CRONACA

LA DENUNCIA Ufficio tecnico senza dirigente, Scotto non ci sta

Nonostante abbiamo segnalato più volte l’interruzione di un servizio importante, quale quello dell’Ufficio Tecnico Comunale, senza ricevere ne risposte e ne segnali di soluzione al problema, l’attuale amministrazione comunale, rimane indifferente! Apprendiamo con immenso stupore, che qualche giorno fa, l’ennesimo professionista individuato dall’attuale amministrazione, non ha firmato neanche il contratto di assunzione ai sensi dell’ex art.lo 110 comma 1 T.U.E.L. Intanto, rimane inattivo un’importante settore, che ha messo in ginocchio imprese, professionisti ed i cittadini Procidani. Quest’ultimi si ritrovano per l’ennesima volta penalizzati, non potendo ottenere le necessarie autorizzazioni edilizie indispensabili per accedere ai vari bonus messi a disposizione dallo Stato. Poteva essere un’importante occasione per l’Isola nominata Capitale della Cultura 2022!

Infatti con un Ufficio Tecnico funzionante ci si poteva ritrovare per il 2022 con un’isola tutta riqualificata, invece si è impossibilitati anche ad ottenere una semplice autorizzazione per l’occupazione di suolo comunale per l’installazione di impalcature metalliche ecc. Ci sembra giusto quindi portare all’attenzione degli organi competenti e della cittadinanza tutta l’importanza strategica di ridare forza, ordine e funzionalità ad un settore determinante per la nostra economia e per la nostra isola!

F.to geom. Michele Scotto

Commissario Cittadino FdI

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex