Statistiche
LIFE STYLE

La moda del verde, lo stile della speranza

Nell’arte, da sempre è motivo di ispirazione per l’utilizzo dei colori nella moda, già abbiamo visto la sua importanza nelle tendenze cromatiche della primavera estate, che insieme alla cromoterapia, caratterizzano i due elementi chiave determinando le tonalità di moda per questo autunno inverno 2021/22. Il passato, rispolvera il guardaroba che ci ha accompagnato negli anni 90, quando il verde era il colore must. Proprio così, torna di moda, in tantissime sue sfumature e tonalità.

Si va dalle tinte militari a quelli preziose e smeraldine. Elegante, soprattutto su alcuni tessuti, il verde torna ad essere il padrone accanto al nero e sostituisce, almeno per quest’anno il classico e onnipresente rosso, peraltro molto natalizio. Sulle passerelle della moda Autunno/Inverno, il verde sarà accostato al nero. Come sapete, il colore nero lo usiamo sempre, che sia di moda o meno, lo indossiamo perché è alla base di moltissimi pezzi standard: tubino nero, pantalone o gonna nera, cardigan, cappotto, scarpe e pochette. Tutti abbiamo più di qualcosa di nero nell’armadio. Quest’anno, più che mai, la moda abbraccia con entusiasmo il nostro colore brillante rendendolo il più gettonato del momento. Se il verde è il colore di tendenza primavera/estate 2021, sarà anche la nuance che più delle altre conferirà energia e positività, oltre a equilibrio e speranza. Alcune collezioni hanno puntato molto su questa tinta, altre invece l’hanno solo accennato. L’isola verde a breve si tingerà del suo autentico colore, dopo il periodo critico della pandemia e ci sarà una ricerca simbolica della moda intenta a rinnovarsi e sperare che il momento negativo passi in fretta.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x