Statistiche
LE OPINIONI

La morte di David Sassoli è uno squarcio di dolore

DI LUIGI DELLA MONICA

La morte del Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli è uno squarcio di dolore nelle nostre anime. Ho pianto, lo confesso, perché se ne è andato un uomo di ideali e virtù. Il mio preparatore al matrimonio religioso Don Carlo Candido disse a me e mia moglie: è più vicino a Dio un uomo con il bene nelle opere concrete che con le parole e con l’adesione alla religione formale. David Sassoli era un esempio di gentilezza, cultura e compostezza che deve ispirare tutti i giovani. Cari ragazzi non pensate e non scimmiottate il “Grande Fratello”, oppure state a pensare ai commenti di facebook, meta, instagram etc, non vi perdete nella noia del cosa facciamo e cosa inventiamo per passare il tempo, ma cercate e cerchiamo tutti di diventare come il compianto David Sassoli. Una voce garbata, un uomo elegante e gentile, un timbro vocale di accoglienza e familiarità.

Tutti insistono a ricordare il suo europeismo, che egli rimarcava essergli stato ispirato da un deportato sull’isola di Ventotene: Altero Spinelli. Ebbene cari ragazzi ischitani, riflettete che anche la nostra “Pitecussay” è stata teatro di sofferenza per la professioni di ideali di unità e democrazia: il carcere Borbonico, presente nell’itinerario di Levante del Castello Aragonese. Esso ha “custodito” Carlo Poerio, fra i perseguitati politici dal Regno Borbonico, che pagava il prezzo per professare l’Unità d’Italia, in tempi avversi ed immaturi. Il Presidente Sassoli si è speso professionalmente per propugnare la libertà, la democrazia e la integrazione, nell’ambito del territorio europeo. Non dimentichiamo che oggi, in Cina, si calpestano le libertà civili di stampa e di opinione ed un giornalista come l’insostituibile David Sassoli, posto al vertice dell’Ente più significativo e simbolico fra le Istituzioni europee, ci insegnava strenuamente il rispetto del valore uomo! Una icona perfetta dell’Italian style: cultura, eclettismo, simpatia, gentilezza, nobiltà e capacità mediativa fra mondi opposti. L’Europa ci invidierà sempre uomo di questa caratura. Buon viaggio Presidente e spero che mio figlio possa diventare un giorno come Te.

* AVVOCATO

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x